Quali sono circuiti integrati a microonde?

Circuiti integrati a microonde o microfoni, sono un tipo di microchip semiconduttore progettato per operare specificamente su frequenze delle microonde, spesso a 1 gigahertz (GHz) o superiore. La specifica capacità di trasmettere su microonde è di solito quello differenzia MIC da altri tipi di circuiti integrati. MIC sono ampiamente utilizzati in piccoli dispositivi elettronici che funzionano via frequenze elettroniche ed elettromagnetiche, come telefoni cellulari, dispositivi GPS, sistemi telecomandati, e dispositivi di immagine. La loro piccola dimensione permette loro di essere utilizzati in palmare multiple, dispositivi wireless, e la natura del MIC è tale che un chip può funzionare come un dispositivo autonomo, utilizzando solo un singolo wafer semiconduttore.

MIC sono stati progettati prima nel 1940, e si è evoluta dal circuito a microonde di base come la domanda e le tecnologie del tempo progressi abilitati a base di wafer-circuit fabbricazione. Da allora, circuiti integrati a microonde sono maturati da semplici circuiti a funzione singola a complessi circuiti multi-funzione di sempre più piccole dimensioni e capacità complesse. Essi formano la radice delle industrie a microonde e di produzione dei semiconduttori, e molti tipi di microfoni possono essere a buon mercato e prodotto in serie in modo efficiente per l'impiego in elettronica di consumo, la scienza e l'industria.

Tipi specializzati di MIC hanno diversi vantaggi e applicazioni, che sono spesso determinati dal loro metodo di fabbricazione. Circuiti integrati a microonde ibridi (HMICs) sono realizzati mettendo componenti discreti su un circuito, di cui come substrato. I singoli componenti possono essere condensatori, resistenze, transistor, o altri chip. Insieme, formano l'intero MIC. I materiali utilizzati nella fabbricazione e componente saldatura possono influenzare la frequenza, proprietà elettriche e le prestazioni complessive del circuito.

Circuiti integrati monolitici a microonde, noto anche come MMIC, richiedono un design più complesso, in cui l'intero circuito è progettato come un unico chip e tutti i componenti sono fabbricati sul substrato semiconduttore. MMIC sono spesso utilizzati in sistemi satellitari che richiedono piccole, poco costose circuiti che offrono ancora alta velocità e prestazioni. Questi circuiti operano a bande ovunque da 300 megahertz (MHz) a 300 GHz, e sono in grado di funzioni di frequenza e di manipolazione di potere multipli.

Molti utenti trovano MMICs a offrire vantaggi significativi rispetto circuiti ibridi a causa delle differenze di progettazione e capacità di prestazioni. Il moderno concetto di circuito integrato a microonde si riferisce generalmente alla MMIC - che è considerato un passo avanti rispetto all'originale, più grande, più pesante MIC - nonostante i limiti MMIC, che possono includere rigidità funzionale dopo la fabbricazione iniziale. Per progetti di circuiti più robusti, scalabili e flessibili, molti integrare più multi-funzione, MMICs specializzati in grandi, circuiti integrati a microonde più complessi.