Quali sono alcuni tipi differenti di armi nucleari?

Ci sono due principali categorie di armi nucleari, classificati per il loro meccanismo di funzionamento: bombe a fissione, che rompono nuclei atomici pesanti a parte per liberare l'energia, e bombe a fusione, che si fondono nuclei leggeri. Bombe a fusione tendono ad essere molto più potente. All'interno di queste categorie di armi nucleari, ci sono lievi varianti: per esempio, una bomba salato è circondato da uno strato di materiale che può diventare altamente radioattivo con bombardamento di neutroni, e le armi di fissione potenziato sono armi nucleari che, pur essendo basata sulla fissione, sfruttano reazioni di fusione per aumentare la resa. Bombe di neutroni, o armi radiazioni avanzate, sono armi di fusione progettati per emettere radiazioni di neutroni intensi, uccidendo tutta la vita in una certa area, ma facendo meno danni agli edifici.

La maggior parte delle varianti armi nucleari sono progettati allo scopo di avere uno spettro di rese disponibili e dimensioni per applicazioni diverse. L'arma nucleare più temibile di tutti i tempi è stato il Tsar Bomba, una bomba a fusione sovietico con la forza esplosiva di 50 megatoni di TNT. In un primo momento è stato progettato per avere una resa di 100 megatoni, ma questo è stato ridimensionato a causa di preoccupazioni fallout. Al contrario, le piccole armi nucleari, come alcuni testato per Operation Plumbbob al Nevada Test Site, possono avere una resa a partire da un semplice tonnellata di TNT, o meno. L'arma nucleare più piccolo prodotto in serie per la distribuzione è stata la testata Davy Crockett, progettato per il lancio di fanteria da piccoli mortai da ridistribuire. E 'stato distribuito in Germania per evitare un'invasione sovietica dell'Europa.

I primi disegni di armi nucleari sono state modellate dopo piccoli cannoni che sparano un emisfero di uranio altamente arricchito in un altro emisfero della stessa, kickstarting una reazione nucleare e il conseguente rilascio di calore e di luce in grandi quantità. I disegni più moderni usano assemblee implosione, dove le sfere di uranio segmentato sono circondati da esplosivi chimici che tutti detonare simultaneamente, concentrando l'uranio al centro e partire una reazione a catena.

È possibile fare armi nucleari che sono piuttosto piccola, dell'ordine di grandezza di un tostapane. Perché estremamente grandi armi nucleari causano danni collaterali in forma di ricaduta, e hanno ridotto i rendimenti perché più dell'uranio è bruciato a parte, senza fissione, i militari favorisce armi nucleari nel piccolo-to-medio raggio. Maggiore attenzione nel mettere sul metodo di consegna. Fino a quando non sono state dismesse nel 2005, il metodo di consegna più temibile per le armi nucleari in tutto il mondo è stato l'americano LGM-118A Peacekeeper missile. Conteneva 10 veicoli di rientro, ognuno con una testata nucleare 25 volte più potente della bomba che incenerito Hiroshima. Uno di questi potrebbe elargire distruzione attraverso una larga fascia di terra.

  • L'esercito americano favorisce attualmente armi nucleari nel piccolo e medio raggio.
  • Sono state sviluppate bombe all'idrogeno con rendimenti fino al 50 megatoni.
  • Sottomarini missili balistici, come ad esempio il / classe Typhoon Sovietica Russa, possono lanciare più armi nucleari.
  • La bomba al neutrone è un esplosivo nucleare che uccide le persone e gli animali, ma lascia intatte le strutture.