Quali fattori influenzano lo sviluppo della percezione?

Il fattore chiave per lo sviluppo della percezione è l'esposizione a stimoli sensoriali ricche e variegate. Come i bambini crescono, imparano dal mondo che li circonda. I loro sensi affinare, e cominciano ad associare stimoli specifici con particolari esperienze. Nel tempo, questo contribuisce allo sviluppo del linguaggio e capacità più avanzate. Problemi con lo sviluppo percezione possono creare problemi per tutta la vita.

Alla nascita, qualche percezione sensoriale sarà presente, e può essere rapidamente affinato e perfezionato nel corso di settimane, mesi e anni di esposizione agli stimoli. Ad esempio, i neonati hanno ben scarsa visione a distanza inizialmente. Essi possono rispondere a oggetti in movimento al di fuori del campo visivo, ma si dona € t vedere quegli oggetti chiaramente. Luminoso, stimoli audaci tendono ad attrarre e mantenere la loro attenzione. Questo permette loro di sviluppare una migliore acuità visiva, che è una fondazione per le competenze future come imparare a leggere.

Un fattore che può rallentare lo sviluppo della percezione è una menomazione fisica, come la visione o la perdita dell'udito. I bambini non udenti o con problemi di udito non possono rispondere a stimoli uditivi, e non vivere tanto arricchimento dai rumori intorno a loro. Analogamente, perdita della vista può inibire lo sviluppo dei centri di visione del cervello. Se questi problemi non siano individuati e trattati, il bambino può restare indietro. Una udenti studente, per esempio, potrebbe essere etichettato come pigro o distratto quando in realtà il problema sta nel non essere in grado di ascoltare l'insegnante.

Un altro problema che può verificarsi durante lo sviluppo della percezione è disabilità cognitive o intellettuali. Questo può includere condizioni come la dislessia, l'autismo, o sindrome di Down. Questi disabilità possono interferire con il come la percezione del bambino si sviluppa cambiando il modo in cui un bambino consuma ed elabora le informazioni percettive. Ad esempio, può essere più difficile da sviluppare le competenze linguistiche, o può essere difficile da acquisire coordinazione motoria, che può svolgere un ruolo nello sviluppo tattile.

Problemi psicologici sono un'altra area di preoccupazione. Anche in un ambiente ricco di stimoli, lo sviluppo della percezione può essere rallentata o compromessa da stress o infelicità. Un bambino che non ottiene molta attenzione, tra cui affettuoso contatto fisico e la conversazione, può essere uno svantaggio. Analogamente, bambini esposti a frequenti e prolungate argomenti tra adulti possono sviluppare stress emotivo a causa della tensione e altre emozioni che può essere presente. Ciò può causare neonati e nei bambini di ritirare, esprimendo meno curiosità per il loro ambiente e sperimentare corrispondenti ritardi nello sviluppo della percezione.

  • I genitori e gli operatori sanitari primari possono aiutare i bambini imparano a riconoscere e gestire le proprie emozioni.
  • I bambini di età diverse hanno diversi modi di percepire e di navigazione il loro ambiente.
  • Una diagnosi precoce di eventuali problemi di vista può aiutare i bambini a sviluppare normalmente in altre aree di sviluppo.