Quali fattori influenzano la percezione del dolore?

Tra i molti fattori che influenzano la percezione del dolore sono un personaggio stato emotivo € s, alcuni segnali uditivi e percezioni visive. Stimoli sensoriali contribuiscono alla sensazione di dolore. Oltre a collaboratori fisiche e mentali, scienziati studiano la percezione del dolore hanno scoperto che, anche in assenza di farmaci analgesici, la sensazione di dolore può essere controllato con concentrato sforzo mentale.

Studiando la connessione mente-corpo, i ricercatori hanno scoperto che diversi tipi di percezione contribuiscono alla sensazione fisica del dolore. Ad esempio, la percezione uditiva può contribuire alla sensazione di dolore e la sua intensità. Questo è vero a volte in pazienti con diagnosi di disturbo complesso dolore regionale. Per queste persone, ogni giorno sembra un soffia corno o una porta che sbatte può provocare dolore in alcune zone del corpo.

La percezione visiva anche contribuisce ampiamente alla percezione del dolore. Poiché il dolore è in gran parte una protezione di segnalazione meccanismo di pericolo per la coscienza, la vista di un evento doloroso spesso intensifica la sensazione fisica del dolore. Un esempio potrebbe essere una persona che ha il permesso di assistere un'incisione compiuti sul corpo. Anche con l'anestesia, un'aumentata percezione del dolore è talvolta presente in tali casi. Oltre alle situazioni di percezione visiva come questa, l'aspettativa mentale del dolore contribuisce anche alla sua presenza e intensità.

I ricercatori che studiano la percezione del dolore hanno scoperto che lo stato emotivo a persona € s influenza in modo significativo il livello di dolore provato quando sottoposti a stimoli dolorosi. E 'stato osservato che i partecipanti di ricerca in stati d'animo ottimista esperienza minori gradi di dolore di quanto non facciano quelli che sono in stati d'animo di disagio, arrabbiati o depressi. La percezione visiva ed emozione spesso lavorano insieme in questo senso. Ad esempio, questi stessi risultati sono stati trovati nei partecipanti che ricevono piccole scosse elettriche e contemporaneamente mostrato immagini che sono percepiti come bello o bella, mentre gli altri partecipanti sono mostrati foto che sono ritenuti come triste e spiacevole. I partecipanti esposti a scoraggiante esperienza scenario dolore più intenso da colpi di quanto non facciano gli altri partecipanti che sono indicati le foto visivamente accattivante.

Naturalmente, percezione sensoriale gioca anche un ruolo nella percezione del dolore. Quando il corpo è danneggiato in qualche modo, segnali di dolore vengono inviati al cervello nel tentativo di comunicare la coscienza a persona € s che qualcosa non va. Anche con la presenza di stimoli dolorosi, tuttavia, i ricercatori hanno scoperto che la meditazione, immaginazione guidata, ipnosi e altri metodi di controllo della mente e il corpo sono di notevole aiuto nel controllo della percezione del dolore.

  • La ricerca suggerisce che le persone in stati d'animo depresso sperimentare maggiori gradi di dolore.
  • Controllo del dolore cronico può migliorare notevolmente la qualità della vita di una persona.
  • Il dolore può sembrare più grave di quelli che sono diventati dipendenti da antidolorifici.