Quali fattori influenzano il costo di una lettera di credito?

L'uso di una lettera di credito (LC) nella gestione di vari tipi di operazioni aventi ad oggetto il commercio internazionale è molto comune. Tipicamente iniziati dal compratore ed elaborato attraverso un istituto finanziario, il costo di una lettera di credito sarà basata sugli standard e fattori di valutazione utilizzati da tale istituzione per determinare il livello di rischio di fornire questo tipo di servizio finanziario. Questioni come l'importo totale della lettera di credito, il rating attuale del compratore, e la quantità di diritti e oneri commerciali applicabili al contratto specifico spesso avere una certa rilevanza per quanto l'acquirente paga effettivamente per la ricezione di questo tipo di assistenza finanziaria.

Come per molti tipi di offerte finanziarie fornite da istituti bancari e simili, il costo di una lettera di credito sarà influenzato dalle tasse standard e gli oneri che le accuse istituzione. La maggior parte delle istituzioni avranno un set di base o livello di tasse che si applicano a prescindere dal merito creditizio del richiedente. Queste spese possono includere una tassa d'iscrizione e gli altri oneri standard che vengono valutati come parte della manutenzione della lettera di credito per la durata del documento.

Insieme con le tasse e le tariffe standard, il costo di una lettera di credito può anche affrontare tasse aggiuntive che vengono imposte a causa del merito creditizio del richiedente. Queste tasse aggiuntive sono progettati per proteggere la banca da parte di alcuni dei rischi connessi con fare affari con alcuni clienti che sono considerati di non avere credito ideale. Il costo effettivo di queste tasse aggiuntive varierà, in base alla valutazione di quanto rischio è effettivamente coinvolta Banka € s.

Un terzo fattore che può influenzare il costo di una lettera di credito comporta oneri accessori che possono essere richiesti dalla banca ricevente per accettare la LC come garanzia di pagamento da seguire una volta che il venditore ha elaborato e consegnato l'ordine per l'acquirente. In genere, tali diritti sono raggruppati in l'importo totale della lettera di credito, e sono trasmesse come parte del pagamento totale una volta che l'ordine ricevuto. L'importo effettivo dipenderà da che tipo di tasse commerciali sono valutati sia dal paese di origine o del paese che riceve effettivamente i beni connessi con l'ordine.

Dal momento che il costo di una lettera di credito può variare leggermente da un istituto all'altro, gli acquirenti possono e devono confrontare condizioni e prezzi con diverse banche diverse. Ciò potrebbe portare a un minor numero di incorrere in tasse e risparmiando una notevole quantità di denaro. Allo stesso tempo, assicurandosi che la lettera di credito è accettabile per la banca ricevente è molto importante, dal momento che l'idea è quella di assicurarsi che l'acquisto tra l'acquirente e il venditore è completato nel modo più efficiente possibile.