Qual è la terapia endovenosa di liquidi?

Somministrazione di liquidi per via endovenosa è una procedura comunemente usato in ospedali e strutture mediche che fornisce liquidi attraverso il tubo sterile in un ago inserito in una vena. Una grande percentuale di pazienti in un ospedale subirà questa terapia, spesso chiamato semplicemente un IV. Questa procedura può essere utilizzata per fornire idratazione, nutrimento, di trasfondere il sangue, o per amministrare i farmaci.

La terapia motivo IV primaria è così ampiamente utilizzato è costringe i fluidi di entrare nel corpo più veloce di qualsiasi altro percorso. Un sistema di erogazione endovenosa somministrazione di liquidi è conveniente per i professionisti medici, perché è facile da gestire e cambiare i fluidi secondo necessità. Dato che l'apparecchio può essere appeso a un palo su ruote, il paziente può mantenere la mobilità e camminare mentre attaccato al IV.

Un sistema di terapia endovenosa fluidi di base costituito da un sacchetto pieghevole o flacone di soluzione, una camera di gocciolamento che controlla la portata, connettori, e un ago trattenuta da medicazione. L'ago viene generalmente inserito in una vena, spesso in mano o braccio. Le vene sono usati perché sono vicino alla superficie della pelle, facile da vedere, ea differenza arterie, non impulsi.

Portata può essere controllata da una pompa di infusione che ha un timer e controlla la quantità somministrata. Un fleboclisi a goccia può essere utilizzato da appendere la sacca superiore al paziente. Pompe siringa amministrano piccole quantità di farmaci concentrati. Essi possono essere utilizzati quando i fluidi devono essere somministrati con minore frequenza e quando i pazienti non possono tollerare costante infusione di liquidi.

Esistono due tipi di fluidi utilizzati nella terapia endovenosa di liquidi: cristalloidi e colloidi. Le soluzioni cristalloidi sono acqua sterile miscelata con elettroliti. Le due soluzioni cristalloidi più comunemente usati utilizzati negli Stati Uniti sono normali Ringers saline e lattato. Colloidi sono fluidi cristalloidi che hanno una sostanza aggiuntiva costituito di particelle più grandi che sono troppo grandi per passare attraverso la parete venosa. Anche se raramente utilizzato a causa di spese, a volte sono necessari per ridurre l'edema e controllare il volume del sangue.

Come la maggior parte delle procedure mediche, vi è un rischio di infezione con la terapia endovenosa fluidi. La complicanza più comune è flebiti, una condizione in cui la parete della vena si infiamma, provocando dolore e gonfiore, di solito della gamba. A volte un coagulo di sangue può formare nei pressi del sito di infiammazione. Flebite è trattato con il calore, l'elevazione, e farmaci anti-infiammatori, come l'aspirina o ibuprofene, e la rimozione del IV e reinserire in un altro sito.

  • I farmaci possono essere somministrati a pazienti tramite infusione endovenosa.
  • Un fleboclisi a goccia può essere usedby appendere la sacca superiore al paziente.
  • Una flebo può essere somministrato tramite le vene del braccio, se le vene nella mano non sono adatti.
  • Una persona con una linea endovenosa in mano.
  • Una borsa IV.