Qual è la strategia del Sud?

La strategia del sud è la politica del Partito Repubblicano degli Stati Uniti per ottenere il sostegno politico nella parte meridionale del paese. Politicamente, il concetto utilizza generalmente temi tradizionalmente sostenuti dai residenti degli Stati del Sud per vincere le elezioni in quei luoghi. Poiché la segregazione continuato bene nel tardo 20 ° secolo nella regione, il Partito Repubblicano ufficialmente tentato di utilizzare la questione cuneo come un modo di raccogliere sostegno per la loro fazione politica in questi stati. Oltre alla questione della separazione tra residenti bianchi e afro-americani, il partito anche utilizzato valori meridionali della religione, il controllo delle armi e una diffidenza di controcultura per ottenere voti.

Negli anni 1950 e 1960, il Partito Repubblicano generalmente opposto desegregazione e il movimento dei diritti civili. Questa presa di posizione ha causato un grande cambiamento nelle pratiche di voto della comunità afro-americana per il sostegno del Partito Democratico, la fazione che ha contribuito a legiferare leggi come il Voting Rights Act. Funzionari di partito, in particolare stratega politico del presidente Richard Nixon Kevin Phillips, inteso che, per i repubblicani di vincere gli stati del Sud, avevano bisogno di concentrare la loro attenzione sulla popolazione caucasica.

L'attuazione della strategia del Sud da parte del Partito Repubblicano ha rappresentato un grande cambiamento nel potere politico nella regione. Dal momento che la guerra civile, il Partito Democratico è la forza primaria del Sud grazie al supporto della regione durante la ricostruzione. Inoltre, il candidato repubblicano Abraham Lincoln è stato visto come il principale regolatore della guerra dalla maggior parte dei residenti del sud. Tra il 1950 e primi anni 1980, il Sud spostata a sostegno importante per i repubblicani. Allo stesso tempo, gran parte del Nord e l'Occidente è diventato uno dei principali sostenitori dei democratici.

Nonostante lo spostamento repubblicano, entro la fine del 20 ° secolo, è stato generalmente inteso che il Sud ha perso la sua importanza come un premio importante nelle elezioni presidenziali e nazionali. Senza una maggioranza dei voti elettorali o popolazioni pesanti, la distribuzione della potenza della circoscrizione si trasferì a nord-est, in California, e il Texas. Secondo i risultati delle elezioni dal 1984, ogni presidente eletto avrebbe preso ufficio indipendentemente voti del Sud.

Negli anni 1990 e all'inizio del 21 ° secolo, il concetto di strategia Southern concentrato meno sulla regione conosciuta come la "Bible Belt" e più su un principio generale. Utilizzando questioni cuneo, come i valori della famiglia, l'aborto e le minacce alla detenzione di armi, le due parti tentano di segmentare la loro ideologia di diversi lati. Gli elettori durante questo periodo di tempo hanno seguito l'esempio, rendendo i fattori che coinvolgono la leadership e del diritto derivato ai candidati posizioni sulle questioni cuneo. I repubblicani usano i principi conservatori della strategia del Sud a livello nazionale per contribuire a generare il supporto in nuove regioni del paese.

  • Democratici sono stati favoriti nel Sud dopo la guerra civile degli Stati Uniti a causa del loro sostegno per la regione durante la ricostruzione.