Qual è la storia di Interior Design?

La storia del design degli interni può essere tracciata a partire dal momento di uomini delle caverne a oggi. Attraverso i secoli, ci sono stati grandi progressi nell'arte del design, ma le sue radici tendono ad essere semplice, e gli stili sono spesso rappresentativo di un particolare periodo storico. Alcuni dei momenti più importanti nella storia del design d'interni includono tempi antichi, il Medioevo e l'epoca vittoriana.

Interior design nell'antico passato è stato molto diverso dai disegni di oggi. Cavemen spesso scritto o disegnato sui muri delle loro case come mezzo per preservare la storia. Oggi, queste decorazioni sono spesso indicati come i primi accenni di design d'interni. La natura primitiva dell'arte non ha ripreso gli strumenti moderni, come i pallet di colore o regole di progettazione d'interni, ma questa documentazione storica è servito a cambiare l'aspetto della stanza, e in tal modo ha contribuito a progettare l'interno.

Durante il Medioevo, le scelte progettuali di casa erano spesso fatti per comprendere le necessità più che per il solo aspetto. Per esempio, molte persone vivevano in capanne che fornivano riparo dalle intemperie e non molto di più. Tappeti orientali, utilizzati su entrambe le pareti e pavimenti, è diventato prima popolare in questo periodo, in particolare nel periodo delle Crociate. Utilizzando tappeti in questo modo avevano uno scopo pratico, ha aiutato una capanna di trattenere il calore. Più tardi, quando è stato introdotto in gesso, tappeti erano comunemente utilizzati sui pavimenti e pitture divennero arazzi popolari.

Mentre il mondo mosso attraverso i periodi rinascimentale e barocco della storia del design si è evoluto. I progressi sono stati compiuti in tutte le forme d'arte, e questo ha avuto un impatto sulla storia del design d'interni. Il Rinascimento ha dato vita a grandi spazi interni, che sono stati spesso riccamente decorate con oggetti. Il periodo barocco ampliato l'idea di riempire una stanza con tesori utilizzando i muri come una tela per l'arte.

In epoca vittoriana, il look della casa era di gran lunga più importante per coloro che vivevano nello spazio. Scelte di design d'interni erano spesso rappresentante della classe, o lo stato, il proprietario della casa. Per esempio, più soldi il proprietario della casa ha guadagnato, i più lussuosi delle scelte di interior design si aspettava di essere. Dopo le epoche rinascimentali e barocchi, la casa vittoriana è stato uno dei primi a integrare potenti opere d'arte in décor domestico, in particolare nelle camere che erano spaziose e riccamente decorato.

Dopo la seconda guerra mondiale, decorazioni per la casa è diventato più riflessivo dei gusti personali. A differenza delle epoche precedenti nella storia del design d'interni, quando la casa rappresentata livello di classe di una famiglia, negli anni direttamente successivi seconda guerra mondiale, il design degli interni è stato più sulle scelte del proprietario di abitazione in termini di opere d'arte, colori, e da collezione. Stili di design, come Art Deco, Pop Art, e Moderna sono esempi dei tipi di decorazioni per la casa che è diventato popolare in questo periodo.

  • Disegni Cavemen sono spesso indicati come i primi accenni di interior design.
  • Tappeti orientali è diventato popolare nel Medioevo.
  • Dopo la seconda guerra mondiale, decorazioni per la casa è diventato più riflessivo dei gusti personali.