Qual è la stimolazione elettrica dei muscoli?

Noto anche come stimolazione elettrica neuromuscolare, stimolazione muscolare elettrica è l'uso di impulsi elettrici controllati per creare contrazioni nei vari gruppi muscolari intorno al corpo. In molti modi, una qualche forma di elettroterapia può essere molto utile per simulare gli effetti di un regolare esercizio fisico, ed è talvolta impiegato come parte di programmi di perdita di peso e la formazione sportiva. Stimolazione muscolare elettrica, o EMS, possono essere utilizzati anche come strumento terapeutico, i pazienti per prevenire il verificarsi di atrofia muscolare dopo un prolungato recupero dalla malattia o qualche tipo di lesione che impediva una normale quantità di movimento abbia luogo.

Mentre i metodi di consegna variano, il processo di stimolazione muscolare elettrico normalmente implica il posizionamento strategico di elettrodi sulla superficie della pelle. Ciascun elettrodo è posizionato in prossimità del gruppo di muscoli che devono essere stimolato. La serie di elettrodi sono a loro volta collegati a qualche tipo di alimentazione, di solito un dispositivo di controllo che consente di regolare il livello di corrente erogata al paziente. Poiché la corrente viene somministrato, i muscoli vicino elettrodi iniziano a subire contrazioni che durano per alcuni secondi, seguito da un breve periodo di rilassamento, e la somministrazione di più frequenti brevi periodi di contrazione.

Nel corso della 1980a € s, stimolazione muscolare elettrica ha cominciato ad essere utilizzato da persone che tentano di tonificare il corpo dopo aver subito una perdita di peso grave. L'idea era che stimolare elettricamente i muscoli della parte inferiore della schiena, addome, cosce, e le altre sezioni in cui una grande quantità di riduzione era avvenuta sarebbe anche incoraggiare la pelle per tonificare anche se la massa muscolare è stato costruito attraverso sessioni regolari EMS. Alcune persone hanno riportato un grande successo con questo approccio per tonificare il corpo, mentre altri hanno trovato i risultati di essere meno efficiente rispetto all'utilizzo di regimi di esercizio convenzionali.

Ci sono alcune prove che la stimolazione elettrica dei muscoli può aiutare con diversi problemi di salute. Le persone che si trovano leggermente depresso a volte beneficiare sessioni regolari SME, come il funzionamento dei muscoli contribuisce a fornire alcuni dei benefici di esercizio e contribuire a stimolare uno stato d'animo più equilibrato. Allo stesso modo, le persone che si sentono stanche una grande quantità di tempo può scoprire che la stimolazione muscolare aiuta a ripristinare l'energia per il corpo, così come rendere più facile per raggiungere il sonno di recupero.

Per molti, il valore reale della stimolazione muscolare elettrica risiede nella capacità del processo per aiutare nella riabilitazione. La stimolazione elettrica dei vari gruppi muscolari può essere utile per qualcuno che è stato costretto a letto per qualche tempo, in quanto il processo aiuta a ridurre al minimo le probabilità di atrofia muscolare che si verificano. Mentre EMS non è progettato per aiutare con il dolore, l'effetto della corrente che fluisce attraverso i muscoli è spesso piacevole e lascia il paziente sente un po 'più forte, qualcosa che può essere molto importante per il processo generale di recupero.

  • Stimolazione muscolare elettrica può essere utilizzato per aiutare i muscoli che sono diventati nel tempo atrofizzati.
  • Stimolazione muscolare elettrica una volta è stato utilizzato per costruire il tono muscolare.