Qual è la percezione tattile?

La percezione è un termine generale per il riconoscimento del corpo di segnali esterni provenienti dall'ambiente. Percezione aptica si riferisce al modo in cui una persona può ottenere informazioni circa il suo ambiente attraverso il tatto. Si tratta di sensori cutanei e recettori in altre parti del corpo come i muscoli, che riconoscono sensazioni come la pressione. Questi lavorano insieme per inviare segnali al cervello, che li interpreta a formare una rappresentazione dell'ambiente per la persona a capire.

Le tipologie di differenze di sensazioni che il corpo può riconoscere attraverso il tatto sono soprattutto meccanica, che è il motivo per cui molti dei sensori importanti nella percezione aptica sono chiamati meccanorecettori. Queste alterazioni registro della pressione e vibrazioni. Oltre rilevamento modifiche meccaniche, percezione tattile utilizza anche i dati provenienti termocettori, che registrano variazioni di temperatura.

La pelle è un organo che protegge l'interno del corpo da danni e infezioni, e fornisce anche la struttura. In aggiunta a questi ruoli, pelle ospita sia meccanocettori e termocettori, perché l'esterno di una persona è la parte che più spesso interagisce con l'ambiente. Recettori registrano sensazioni e trasmettono i dati attraverso i nervi al cervello. Il cervello poi raccoglie tutti i dati delle sensazioni tattili, tiene conto precedente conoscenza degli oggetti simili, e forma un concetto dell'elemento che viene toccata.

Percezione aptica non riguarda solo le sensazioni della pelle. Meccanorecettori sono presenti anche all'interno del corpo, in luoghi che rispondono all'ambiente. Fondamentalmente si tratta di muscoli, articolazioni e tendini, che subiscono cambiamenti di posizione quando una persona tocca un oggetto o una superficie. Ad esempio, quando una persona preme un dito in una torta per vedere se è cotto, la posizione dei muscoli, tendini e articolazioni del dito che variano con l'elasticità della torta.

Generalmente, quando una persona è toccata da altro, egli si concentra principalmente sulle sensazioni risultanti sul corpo e trascura le caratteristiche fisiche dell'oggetto toccare. Al contrario, quando una persona tocca qualcosa nell'ambiente, egli o ella forma una percezione dell'ambiente fisico. Percezione tattile è generalmente utilizzato per il secondo caso, dove sono le caratteristiche dell'ambiente che sono importanti.

Rugosità di una superficie, untuosità di un liquido, o pesantezza di un oggetto, sono tutte misure che il cervello arriva al dopo interpretare segnali dai recettori. A volte la percezione aptica accurata richiede alla persona di muoversi la sua pelle tutta la superficie, in modo da valutare le differenze di sensazione come rugosità. Recettori che sono alla base dei capelli in grado di riconoscere quando un ragno è la scansione su una mano, e in quale direzione esso affonda. Le dimensioni e la forma degli oggetti sono riconoscibili attraverso la percezione tattile. Un esempio di questo è un bambino scavando ciecamente in un sacco di Halloween caramelle per trovare il suo lollipop preferita, che può essere rotonda, piatta e grande, al contrario di piccole e sferiche.

  • Meccanorecettori sono coinvolti in senso di equilibrio del corpo.