Qual è la Nazione Mohawk?

La Nazione Mohawk è una tribù di nativi americani originariamente situato nella regione dello stato di New York, nei pressi di quella che oggi è la città di Albany. Chiamato il Kanienkeha: ka, o gente della selce, la tribù è stato dato il nome Mohawk, o mangiatori di uomini, dai loro nemici Algonquin. Gli europei hanno adottato il nome e, grazie alla sua facilità di pronuncia, ed è è stato accettato come nome legale della tribù.

La Nazione Mohawk aderito Cayuga, Seneca, Oneida, e Onondaga nel formare la confederazione irochese. In seguito sono stati raggiunti da tribù Tuscarora e sono spesso indicati come il Sei Nazioni. Fondata il 31 agosto, 1142, la confederazione irochese è la più antica democrazia costituzionale sulla terra. Guidati da capi eletti, la Confederazione esisteva per la difesa reciproca, e ogni paese membro è stato dato un territorio da proteggere. La Nazione Mohawk è stato nominato Guardiano della Porta Orientale, e aveva il compito di proteggere le nazioni irochesi dagli invasori orientali.

Come altri membri Confederacy, la nazione Mohawk ha mantenuto la propria sovranità nazionale. Le persone sono state organizzate in tre gruppi distinti matrilineare; i clan tartaruga, lupo e orso. Mohawk donne hanno svolto un ruolo significativo nella governance tribale. I bambini appartenevano al clan della madre, e le donne elette il capo locale. Donne anche fatto la terra e le decisioni relative alle risorse, mentre gli uomini sono responsabili per le decisioni in materia di guerra e del commercio.

Il Mohawk erano agricoltori, pescatori e cacciatori che vivevano in grandi insediamenti. Vivevano in case lunghe costruite di tronchi e cortecce, che ospitavano fino a venti famiglie. Nel 1609, Henry Hudson è stato uno dei primi europei a prendere contatto con la nazione Mohawk, e nel tempo l'olandese e Mohawk diventato alleati. Dopo New Amsterdam è andato sotto il controllo degli inglesi, che ha cambiato il nome della città di New York, il Mohawk trasferito la loro fedeltà agli inglesi.

Nel 1775, le tensioni sono aumentate tra gli inglesi e coloni, i paesi membri della confederazione irochese cercavano di mantenere una posizione neutrale. Questa posizione è stata contestata dal capo Mohawk Theyebdbegea, chiamato Joseph Brant Inglese. Educato in scuole britanniche, Brant era fluente in diverse lingue tra cui inglese, greco e latino, e ha tradotto il Nuovo Testamento nella sua lingua madre. Nel 1776 si recò in Inghilterra ed è stato presentato alla Corte del Re. Al suo ritorno, Brant viaggiato in diverse nazioni irochesi esortandoli a partecipare gli inglesi nella guerra, sostenendo che questo era l'unico modo per fermare la diffusione di insediamenti bianco.

La rivoluzione americana fu una delle poche volte nella lunga storia della confederazione irochese, quando i paesi membri hanno combattuto contro l'altra. Alcuni degli Irochesi seguito Brant e alleati con gli inglesi. Il Oneida e Tuscarora scelto di unire gli americani, e le tribù ripetutamente scontrati durante la guerra. Dopo l'inglese ha ritirato, i membri della Nazione Mohawk e di altre tribù che avevano combattuto con Brant sono stati costretti a trasferirsi in Canada.

La Nazione Mohawk ora risiede in Canada e negli Stati Uniti intorno Quebec, Ontario e New York. Nel 1892 il governo dello stato di New York ha formalmente riconosciuto il Consiglio Tribale St. Regis in quanto organo di governo del popolo Mohawk. Originariamente composto da tre amministratori e un impiegato, il Consiglio ha ora tre capi e tre sotto-capi, ciascuno scelto attraverso elezioni democratiche per tre termini all'anno. La Nazione Mohawk Consiglio dei capi, anche gestito da funzionari eletti, è l'agenzia amministrativa della tribù.

  • Come altre tribù nella Confederazione Iroquois, la nazione Mohawk utilizzato canoe per il commercio, il pesce, e condurre la guerra attraverso i corsi d'acqua delle regioni nord-orientali e americani dei Grandi Laghi.