Qual è la legge sulla procedura amministrativa?

La legge sulla procedura amministrativa è un Stati Uniti (US) legge federale che è stata promulgata nel 1946. Questo corpus legislativo delinea la gestione dei regolamenti fatti da agenzie federali e dipartimenti. Esso contiene sezioni riguardanti incontri aperti, regola-making, e l'imposizione di sanzioni.

Agenzie amministrative svolgono un ruolo importante nella società americana. Esempi di tali enti sono la Food and Drug Administration, Department of Homeland Security, e il Dipartimento del Tesoro. Tali organismi e servizi sono concessi alcuni poteri e responsabilità. La legge sulla procedura amministrativa, che si trova sotto il titolo 5 del Codice degli Stati Uniti, si comporta come una salvaguardia costituzionale per entrambi questi organismi e servizi e il pubblico.

Secondo la legge sulla procedura amministrativa, le norme delineate sono agenzie che esistono all'interno di altre agenzie. La legge, però, delinea corpi che non sono soggetti alle disposizioni di questa legislazione. Questi includono il Congresso, i tribunali federali e commissioni militari.

La legge sulla procedura amministrativa va in dettaglio su come entità federale gestire le loro procedure di regole e di regolazione. Richiede anche le agenzie federali per rendere talune informazioni accessibili al pubblico nel Federal Register. Ad esempio, tutte le agenzie soggette alla legge sulla procedura amministrativa devono indicare da chi e con quali modalità i membri del pubblico possono ottenere informazioni ed effettuare richieste e domande. Queste agenzie devono comunicare informazioni sui moduli di agenzia e dove si possono ottenere tali forme. Inoltre, le agenzie devono comunicare le loro regole e le politiche e le eventuali modifiche apportate a tali.

A causa della legge sulla procedura amministrativa, un'agenzia o un dipartimento non possono solo pubblicare le regole che sono state fatte in modo casuale a volontà. Rule-making deve seguire un certo processo. Tale processo include informare il pubblico del tempo, luogo, e la natura dei procedimenti normativi. Salvo casi particolari, ci deve anche essere periodi consentito alle parti interessate di partecipare al processo legislativo e di impugnare le decisioni che sono fatti.

La legge sulla procedura amministrativa tenta di impedire le agenzie federali di diventare troppo potente o prendere decisioni dannose. Lo fa dando corti federali il potere di rivedere le decisioni che sono fatti dalle agenzie. Inoltre, si dà alle persone il diritto di chiedere che una corte d'appello sostiene di illecito nei loro confronti da agenzie o agenti di agenzie federali. In questi casi gli Stati Uniti può essere nominato come imputato. Questa legislazione nega tribunali il diritto di respingere tali casi basate esclusivamente sulla base del fatto che la denuncia è contro gli Stati Uniti.

  • Il Congresso approvò la procedura amministrativa Act, che spiega come i regolamenti vengono gestiti e affrontati temi come le riunioni aperte e la regolamentazione in materia, nel 1946.