Qual è la legge Quebec?

La legge Quebec del 1774 è visto in un certo numero di punti di vista differenti. Per coloni americani che cominciavano a prudere per Revolution, questo atto rientra la provincia di un certo numero di leggi approvate da Inghilterra che sono stati chiamati i Leggi intollerabili e, infine, ha portato ad alcuni dei primi gesti rivoluzionari dei coloni. In Inghilterra e in alcune parti del Canada, la legge al momento è stato visto con maggior favore, in quanto restaurato alcuni disuguaglianze create dal trattato di Parigi 1763, derivante dal franco-britannica Seven Years War.

Nel trattato, i coloni francesi che volevano rimanere in Canada (ora chiamati Quebec dagli inglesi), ha dovuto giurare fedeltà alla corona britannica, e al fine di servire in qualsiasi capacità politica, hanno dovuto rinunciare cattolicesimo. Questo notevolmente preoccupato i molti coloni francesi che erano a maggioranza cattolica, che portano a uno squilibrio del potere nella maggior parte posizioni di governo. Inghilterra chiaramente riconosciuto il pericolo di mantenere questa posizione in quanto i coloni hanno chiesto maggiori diritti, e c'era il timore imminente che gli ex cittadini francesi in Quebec si sarebbe unito agli sforzi rivoluzionari, senza più diritti.

Così nel 1774, la legge Quebec ha cambiato alcuni aspetti del modo in Quebec sarebbe disciplinata, e, soprattutto, ha rimosso il requisito che i funzionari del governo hanno dovuto rinnegare il cattolicesimo. Un'altra disposizione della presente legge davvero fatto arrabbiare alcuni dei membri originali 13 colonie, dal momento che triplicato l'area di Quebec, in modo che ora inclusa gran parte della valle del fiume Ohio, una zona che era stata guardata da coloni come loro di diritto. Quebec ora incluso quello che sarebbe poi essere parti degli stati di Ohio, Michigan, Illinois, Indiana, Minnesota e Wisconsin.

Altri aspetti della legge Quebec erano ugualmente "intollerabile" per chi cerca più un governo rappresentativo. Governo era di nomina e la legge non ha avuto alcuna disposizione per l'istituzione di un gruppo scelto di legislatori. Ha inoltre ripristinato il modo in cui terra è stata distribuita sotto il dominio francese. In primo luogo, tali disposizioni sono state più desiderati da ai membri più ricchi della società canadese, ma ci sono anche molti cittadini in Quebec (Canada in seguito), che probabilmente avrebbe aderito negli sforzi rivoluzionari americani senza passaggio della legge. D'altra parte, il modo in Quebec sarebbe disciplinata spaventato coloni americani perché sembrava di essere un passo indietro nel governo senza rappresentanza, e molti credevano che sarebbe diventato un modello per il governo in tutte le colonie.

La legge Quebec può essere chiamato di breve durata, e la Gran Bretagna alla fine ha sostituito nel 1791 con la legge costituzionale o la legge in Canada. A questo punto, l'area che è stata considerata il Canada era stato ridotto a causa di successo americano nella guerra rivoluzionaria. Gran parte dei territori precedentemente considerati parte del Quebec erano ormai parte degli Stati Uniti. Ci sono stati alcuni interessanti effetti a lungo termine della legge negli Stati Uniti.

Ad esempio, nella valle del fiume Ohio, e le parti degli stati precedentemente considerati parte del Quebec, c'era una forte presenza cattolica, che continua fino ad oggi. Era necessario per gli Stati Uniti di prevedere nelle loro costituzione che non discriminerebbe basate sulla religione, così come la legge Quebec aveva tentato di fare. Non discriminazione contro i cattolici era ancora un concetto relativamente nuovo in Nord America, ma le aree del paese in cui i cattolici potevano vivere in pace erano certamente attraente per coloni cattolici.

  • La legge Quebec è stato tra primi atti di sfida che porta alla guerra d'indipendenza americana dei coloni.