Qual è la legge del Kansas-Nebraska?

La legge del Kansas, Nebraska era un disegno di legge che è stato convertito in legge nel 1854 e ha stabilito i territori di Kansas e Nebraska negli Stati Uniti. Aveva anche l'effetto di abrogare il Compromesso del Missouri del 1820, che aveva vietato la schiavitù in gran parte del paese. Spronato dagli sforzi di senatore Stephen Douglas dell'Illinois e meridionali democratici che volevano estendere la schiavitù in parti degli Stati Uniti ancora non risolte, la legge allargato la frattura tra il Nord e il Sud ed è stato uno dei catalizzatori principali per la US guerra civile. Effetti a breve termine della legge Kansas-Nebraska inclusa la formazione di un nuovo partito repubblicano da coloro arrabbiato con il disegno di legge, ed estesa la violenza in Kansas tra pro-schiavitù e forze anti-schiavitù.

A metà del 19 ° secolo, la vasta area ad ovest di Iowa e Missouri è stato uno dei pezzi più belli della terra ancora a sinistra in attesa di regolamento negli Stati Uniti. Assestamento la zona era una necessità se gli Stati Uniti voleva costruire una ferrovia transcontinentale attraverso il centro del paese. Sen. Douglas, che ha presieduto il Comitato del Senato per Territori, ha voluto l'area risolta in modo che il suo stato di casa dell'Illinois potrebbe beneficiare di un potenziale ferrovia. Vide anche la possibilità di migliorare le sue ambizioni presidenziali tirando fuori una grande impresa del genere.

Pressati da senatori del sud che ha dichiarato che non avrebbe mai permesso la zona da regolare, senza la schiavitù sia permessa, Douglas costruita sul compromesso del 1850, che si stabilì in California e New Mexico, mentre concedendo entrambi i lati del dibattito schiavitù, insistendo che Kansas e Nebraska è disciplinata dalla "sovranità popolare". Questo significa che ogni territorio possa fare la sua decisione sulla questione della schiavitù. L'implicazione di questo è che Nebraska probabilmente appartengono ai "soilers liberi" che si opponevano schiavitù e Kansas diventerebbe un territorio slave.

Anche se in un primo momento riluttante ad abrogare il Compromesso del Missouri del 1820, che aveva vietato la schiavitù in tutte le aree a nord della latitudine 36 ° 30 ', il presidente Franklin Pierce ceduto alle pressioni del Partito Democratico e alla fine ha sostenuto il disegno di legge. Il dibattito sul disegno di legge ha finito per essere divisa più lungo linee territoriali rispetto a linee di partito, con la maggior parte dei Whigs e alcuni moderati democratici nel Nord collaborando per cercare di sconfiggere il disegno di legge contro il sostegno del Sud fortemente democratica. Dopo mesi di dibattito, la legge del Kansas-Nebraska ha ottenuto un sostegno sufficiente per essere convertito in legge il 30 maggio 1854.

Passaggio del Kansas-Nebraska Act così infuriato alcuni politici nel Nord che hanno formato un nuovo partito repubblicano, che sarebbe poi sostituire i Whigs a diventare il secondo partito dominante nel paese. Kansas divenne immediatamente un campo di battaglia, come i coloni su entrambi i lati del dibattito la schiavitù si precipitò in modo da formare un governo del territorio. La violenza che è scoppiata ha causato il territorio ad essere conosciuto come "emorragia" Kansas. Su una scala più ampia, il furore sollevata dalla legge ha contribuito a trasformare la frattura di lunga data tra il Nord e il Sud in un vicolo cieco irrevocabile, ponendo le basi per la guerra civile degli Stati Uniti nel 1861.

  • La legge del Kansas, Nebraska è stato un catalizzatore importante per la guerra civile americana.
  • Il senatore Stephen Douglas sponsorizzato il Kansas-Nebraska Act per proteggere il futuro della ferrovia intercontinentale.