Qual è la Fossa pterigopalatina?

La fossa pterygopalatine è una depressione o cavità nel cranio umano che è chiamato per la sua posizione al processo pterigoideo dello sfenoide. Una caratteristica a forma di ali composta da lamine chiamato piastra pterigoideo mediale e la piastra pterigoideo esterno, il processo pterigoideo costituisce bordo posteriore del fossaâ € s con la sua superficie anteriore. La sua formazione consente fossa pterigopalatino per separare sfenoide dal Palatino e della mascella ossa.

Certe strutture possono essere trovati nella fossa pterigopalatino. Primo fra tutti è il ganglio pterigopalatino: una tre-radicata, rete incapsulato di cellule che innerva alcune sezioni del collo e della testa. Conosciuto anche come ganglio Meckelâ € s dopo l'anatomista dal 18 ° secolo la Germania che per primo lo descrisse, il ganglio pterigopalatino è uno dei principali gangli del sistema nervoso automonic (ANS). Una seconda struttura è l'arteria mascellare, che fornisce il sangue alle strutture più profonde del FACEA € s; ganglio pterigopalatino ospita la sua parte terminale. Il nervo mascellare, che è uno dei tre rami del nervo trigemino, o il quinto nervo cranico, può anche essere trovato in questa cavità.

Il ganglio pterygopalatine compone di sei frontiere. La parete posteriore di cui sopra, che le forme di processo pterigoidee, funziona come parete di fondo del GAPA € s. Gli altri cinque sono l'anteriore, superiore, mediale, laterale e bordi inferiori.

Formare anteriore, o fronte, confine della fossa pterigopalatino è il maxillaâ superficie posteriore € s, o la Jawa superiore sezione posteriore € s. Il superiore, o superiore, di confine è costituito principalmente da parte posteriore il inferiore fissureâ orbitale € s e processo orbitale palatina Bonea € s. La parte verticale della osso palatino, conosciuta anche come la piastra perpendicolare, è il principale responsabile per il mediale fossaâ € s, o medio, di confine. Il contorno laterale, costituito da sezioni sinistra e destra, è creato da una fessura verticale del cranio chiamato fessura pterigomascellare. Il limite inferiore, che funge da piano, è costituito principalmente da processo piramidale palatino Bonea € s, con l'apice conduce a un passaggio che porta il ramo terminale dell'arteria mascellare.

La fossa pterygopalatine è unito con cavità orale del corpo attraverso il passaggio di cui sopra, conosciuto come il più grande canale palatina, o canale pterygopalatine. Non è l'unico passaggio, tuttavia, che collega questa fossa con altre aree del cranio. Per esempio, al suo confine mediale, il forame sphenopalatine collega con la cavità nasale. La fessura orbitale inferiore collega la fossa pterigopalatino con l'orbita, che è presa dove si trova l'occhio.

  • La fossa pterygopalatine è una depressione o cavità nel cranio umano che è chiamato per la sua posizione al processo pterigoideo dello sfenoide.