Qual è la differenza tra sistolica e diastolica?

Sistolica e pressione diastolica indica la forza del sangue sulle pareti dei vasi sanguigni che viaggia attraverso il corpo. Entrambi i tipi di pressione sanguigna sono misurate in millimetri di mercurio (mmHg), ma quando sono scritte insieme come una frazione, si è fatto senza elencare l'unità di misura mmHg, quali 120/80. La pressione sanguigna sistolica è il numero superiore della frazione, e pressione diastolica è il numero inferiore. Sistolica e diastolica pressione sanguigna misurazioni avvengono a volte opposte, come i battiti cardiaci.

La massima pressione o forza che viene esercitata sui vasi sanguigni è registrata come la pressione sanguigna sistolica. Succede come il cuore batte e la contrazione del ventricolo sinistro del cuore spinge il sangue in aorta. La pressione sistolica permette al sangue di trasportare ossigeno e nutrienti in tutto il corpo.

Per contro, la pressione sanguigna diastolica è la forza minima sui vasi sanguigni tra cuore batte quando il cuore è rilassato. La pressione diastolica è registrata appena prima del ventricolo del cuore spinge il sangue in aorta. Questa misura è la più bassa quando il ventricolo sta riempiendo di sangue.

Cosa è considerato una lettura normale sistolica e pressione diastolica varia leggermente in diversi paesi. Per esempio, negli Stati Uniti, letture normali per un adulto sono 90-120 mmHg per sistolica e 60-80 mmHg per la pressione diastolica. Nel Regno Unito, fino a 140 mmHg sistolica è normale, e fino a 90 mmHg è normale per misurazioni diastolica.

Letture sistolica e diastolica pressione sanguigna per una persona naturalmente variare durante il giorno a causa del ritmo circadiano del bodyâ € s. La pressione arteriosa anche rispondere ai cambiamenti nel corpo a causa di esercizio, le malattie, la droga e, tra le altre cose. E 'meglio per una persona per controllare i valori di pressione sanguigna più volte nel corso di un giorno per ottenere una media piuttosto che fare affidamento su un solo di misura.

In generale, la lettura sistolica è considerata più importante del numero diastolica per la diagnosi di vari tipi di malattie cardiovascolari per persone sopra i 50 anni. La pressione sanguigna sistolica aumenta progressivamente con l'età per la maggior parte delle persone a causa di fattori quali l'indurimento delle arterie e l'accumulo di placca nei vasi sanguigni nel lungo termine. Coerentemente la pressione alta, o ipertensione, può portare ad attacchi di cuore o danni d'organo.

  • La pressione sanguigna sistolica è la pressione massima o forza che viene esercitata sui vasi sanguigni.
  • La pressione sanguigna è la forza minima e massima che il sangue mette sulle pareti dei vasi.
  • Trattata la pressione alta può portare ad attacchi di cuore.
  • Il primo numero in un valore di pressione sanguigna è la pressione sistolica, mentre il secondo numero è la pressione diastolica.
  • L'arteria brachiale è comunemente usato per effettuare le misurazioni della pressione del sangue.