Qual è la differenza tra il fatturato e profitto?

Il fatturato di un business è l'ammontare dei ricavi si è guadagnata in un particolare periodo contabile. Il risultato è la quantità rimanente dopo aver dedotto dal fatturato le spese sostenute a guadagnare esso. L'utile lordo è l'ammontare dei ricavi derivanti dalle vendite meno i costi diretti di produzione, come ad esempio il costo dei materiali e della manodopera diretta. L'utile netto è ottenuto sottraendo dal profitto lordo delle spese indirette, comprese le spese generali. L'utile netto è, quindi, l'importo netto guadagnato dal business in un periodo contabile; ulteriori pagamenti, come la tassazione o dividendi, anche possono avere bisogno di venire da questi fondi.

Una differenza tra il fatturato e il profitto è che un fatturato in crescita può essere un segno che il business è in crescita, ma il profitto è un indicatore della salute del business. Se l'azienda non può realizzare profitti, non può continuare a lungo termine. Un business redditizio può generare cassa per ulteriori investimenti e può rimanere in una posizione di liquido. Gli investitori nel settore potrebbero voler vedere un aumento di fatturato e di profitto per garantire che otterranno un rendimento soddisfacente sul loro investimento. L'aumento del fatturato non garantisce l'aumento dei profitti, in particolare se l'azienda è in grado di controllare i costi.

Il rapporto tra il fatturato e il profitto dipende dal settore in cui l'azienda opera. Il livello di fatturato necessaria per guadagnare un profitto sano può variare da un settore ad un altro, a seconda del margine di profitto sulle vendite. Le imprese in un settore molto competitivo, come ad esempio i dettaglianti alimentari, possono guadagnare solo una piccola quantità di profitto su ogni vendita al netto dei costi diretti e indiretti relativi alla vendita. Le aziende, come le stazioni di servizio e supermercati devono mantenere un alto fatturato annuo per garantire che fanno profitti adeguati. Altri tipi di attività, come ad esempio outlet abbigliamento moda, negozi di mobili di qualità e alcune industrie di servizi, stanno facendo un alto margine sulle vendite e possono guadagnare un profitto soddisfacente su un fatturato inferiore.

Decisioni di gestione devono tenere conto dell'effetto tali decisioni avranno sul fatturato e profitto. Per crescere un business, la gestione non deve concentrarsi solo sulla crescita del fatturato annuo; deve anche guardare al controllo dei costi e, di conseguenza, aumentare i profitti. Continuazione di una linea di prodotti in perdita aumenta fatturato ma aumenterà i costi ancora di più e, di conseguenza, ridurre i profitti. La gestione dovrebbe sospendere il prodotto in perdita per aumentare i profitti, ma, se l'obiettivo è solo sul fatturato, la decisione di interrompere la produzione di tale elemento non può essere effettuata. Quando gli incentivi per i manager si basano sulle vendite e fatturato, piuttosto che i profitti, che possono assumere con contratti non redditizi per aumentare il fatturato nel breve termine, anche se i profitti saranno ridotti a più lungo termine.

  • L'utile netto è ottenuto sottraendo dal profitto lordo delle spese indirette, comprese le spese generali.