Qual è la differenza tra azionari e obbligazionari di valutazione?

Mentre ci sono molte somiglianze tra magazzino e valutazione legame, ci sono anche alcune differenze nel modo in cui il processo di valutazione si riferisce a ogni tipo di attività. Queste differenze si concentrano sui fattori che sono unici per ogni asset, compresa la struttura dei dividendi e dei pagamenti di interessi, la data di durata o di scadenza coinvolti con le attività, e la proiezione dei flussi di cassa futuri. Da capire come azioni e obbligazioni sono diverse, diventa più facile avvicinarsi azionario e obbligazionario valutazione con le strategie che sono rilevanti per ciascuna attività.

Grazie alla natura di come sono configurati obbligazioni, impegnandosi nella valutazione delle obbligazioni è spesso considerato un processo più veloce e più facile che tentare una valutazione delle scorte. Questo perché le obbligazioni sono spesso strutturate con un tasso di interesse fisso per produrre utili per gli investitori. Anche quando la questione comporta un tasso variabile, di solito c'è un tasso di interesse minimo che si applica per la durata del prestito. Insieme con più o meno stabili e prevedibili pagamenti di interessi, un legame ha anche una fine formale, sotto forma di una data di scadenza. Questi fattori si combinano per rendere più facile per proiettare il ritorno dal legame.

Al contrario, la valutazione delle scorte richiede prendendo in considerazione fattori che sono un po 'più complicato. Le differenze tra azionario e obbligazionario valutazione comprendono i fatti che le scorte non hanno una data di scadenza set che richiede soluzione della questione, e l'ammontare dei dividendi generati dipenderà da quanto la società emittente svolge sul mercato, tra cui in materia di vendite generatrici , guadagnare profitti, e vedendo un costante aumento del valore delle azioni emesse. Con una più ampia gamma di variabili da considerare, questo significa che la valutazione delle scorte può essere più complicato.

Impegnarsi in magazzino e valutazione legame potrebbe essere leggermente diverso, ma l'obiettivo finale della valutazione è la stessa per entrambi i tipi di attività. In ogni scenario, l'obiettivo è quello di valutare con precisione il valore complessivo del bene per l'investitore. Ciò include considerando la quantità di acquisto originale, il valore corrente di mercato del bene, e ciò che gli investitori sarebbero disposti a pagare per acquistare il bene se fosse messo in vendita. Per gli investitori che sono a disagio con lo svolgimento di magazzino e valutazione delle obbligazioni in proprio, gli analisti finanziari possono aiutare a raccogliere i dati rilevanti quindi completare il processo di valutazione con relativamente poco sforzo.

  • Le obbligazioni sono spesso strutturate con un tasso di interesse fisso per produrre utili per gli investitori.