Qual è la dieta migliore per Colic?

Mantenere la dieta migliore per le coliche generalmente richiede rilevare potenziali allergeni nel latte materno di una madre. Colic è una condizione in cui i bambini piangono eccessivamente, per ragioni che non sono immediatamente evidenti. Una volta che una madre elimina alcuni alimenti dalla sua dieta, si può gradualmente reintrodurre e tenere un registro di se coliche del suo bambino diminuisce o rimane. Frutta e verdura cruda, prodotti di soia, latte vaccino, e le altre proteine ​​sono tutti potenziali allergeni. C'è un certo dibattito, tuttavia, per quanto riguarda se c'è o non c'è una vera correlazione tra coliche e il consumo di latte materno.

Colic è una condizione comune tra i neonati, in cui pianto eccessivo si verifica ed è difficile da diagnosticare. Se un bambino piange per tre ore al giorno per almeno tre giorni alla settimana, coliche è presente. La condizione è spesso il risultato di spasmi intestinali che causano dolore e disagio in addome del bambino. Ciò può essere ricondotto alla presenza di allergeni nel latte materno.

Una dieta di eliminazione è una dieta molto popolare per la colica. La dieta permette una madre per scoprire che tipo di alimenti, trasmessa attraverso il latte materno, può aggravare le condizioni del bambino. Diete di eliminazione di solito richiedere diverse settimane per eseguire, e che coinvolge sempre la tenuta della contabilità dietetiche dettagliate.

Inizialmente, in una dieta di eliminazione per le coliche, la madre limita il consumo di carne di spaziare nutriti a base di carne che è minimamente stagionato. I grani di solito consumati sono il riso o miglio. Squash è generalmente il solo vegetali mangiato, e le pere sono di solito l'unico frutto mangiato. Invece di bere il latte, la madre utilizza una bevanda a base di riso e assumere integratori di calcio.

Dopo aver mantenuto su questa dieta per due settimane, e se i sintomi diminuiscono colica, nuovi cibi possono essere introdotti gradualmente. Circa ogni quattro giorni, un nuovo elemento può essere integrato nella dieta. Se i sintomi si presentano di nuovo colica, la madre può tenere traccia di quali alimenti possono essere allergenici per il bambino. In generale si raccomanda ancora che la madre evita la caffeina, verdure crocifere, e frutta cruda o verdure, come i bambini piccoli non tendono a essere tolleranti di questi alimenti se coliche è presente o meno.

Bambini più anziani possono, tuttavia, essere in grado di tollerare tracce di frutta o verdura nel latte materno meglio che i bambini più piccoli. Una dieta di eliminazione per le coliche tra i bambini più grandi può semplicemente comportare l'eliminazione delle proteine. Invece di evitare frutta e verdura, la madre può lentamente eliminare e reintrodurre carni, uova, noci, legumi e prodotti di grano.

A volte una dieta per coliche non comporta il metodo di eliminazione. Se un bambino viene sollevata con latte di mucca anziché latte materno, la madre potrebbe provare a passare a una formula di soia per rilevare se l'intolleranza al lattosio è la questione. Quando coliche persiste dopo il passaggio alla soia, altre formule a base di varie proteine ​​trasformate possono essere disponibili pure.

L'efficacia percepita di una dieta per la colica è un po 'ambigua nella comunità medica. Alcuni esperimenti suggeriscono che coliche svanisce semplicemente con il tempo, come anche una grande percentuale di bambini in gruppi di controllo hanno dimostrato di ridurre i sintomi coliche nel corso di osservazione. Fattori non dietetici, come la presenza di fumo di sigaretta, possono anche fattore in presenza di coliche.

  • Quando sartoria una dieta per risolvere un problema coliche, una madre può limitare la sua assunzione di frutta di pere.
  • L'allattamento al seno madri con bambini coliche dovrebbe evitare verdure crocifere.
  • Colic è difficile da diagnosticare in un bambino che è chiaramente a disagio.
  • Colic può essere frustrante, dal momento che nulla sembra portare il bambino alcun sollievo.