Qual è la connessione tra prolattina e FSH?

Ormone follicolo stimolante (FSH) è direttamente influenzato da prolattina in madri che allattano. Il rilascio della prolattina impedisce il rilascio e la produzione di FSH. Questo ritarda l'ovulazione in molte donne che allattano esclusivamente durante i primi mesi di vita dei loro bambini. Un calo della produzione di FSH ha l'effetto opposto, e la maggior parte delle donne riprendere normale ovulazione e le mestruazioni una volta che il rapporto è terminato l'allattamento al seno.

La prolattina è un ormone prodotto dal corpo di una donna poco dopo il parto. Si segnala il seno per fare il latte, e livelli di spostamento verso l'alto e verso il basso per tutto il giorno grazie al sistema del cervello "domanda e offerta" per l'allattamento al seno. Quanto più le infermiere del bambino, il più latte per il corpo di una madre produrrà in risposta, e più prolattina suo corpo fa per tenere il passo con questa richiesta. Come aumentare i livelli di prolattina, FSH diminuisce.

Questa correlazione tra prolattina e FSH agisce come controllo delle nascite naturale per le donne. Ormone follicolo-stimolante è la sostanza chimica che promuove la maturazione dei follicoli e di uova nelle ovaie ogni mese. Sopprimendo produzione FSH, prolattina impedisce la maturazione di un uovo e di conseguenza, ritarda l'ovulazione. Senza l'ovulazione una nuova gravidanza non può verificarsi.

Anche se il rilascio di prolattina e la riduzione FSH fa prevenire l'ovulazione per molti, qualsiasi tuffo in allattamento può buttare fuori questo equilibrio. Inoltre, i livelli di prolattina possono variare da donna a donna, e livelli di flusso e riflusso in tutto il rapporto di allattamento. Come un bambino comincia mangiare cibi solidi, tipicamente tra il quarto e il sesto mese di vita, livelli di prolattina tipicamente iniziano a diminuire in produzione. Questo può portare a ovulazione in qualsiasi momento successivo. A causa di questo, le coppie non dovrebbero fare affidamento su allattamento al seno da solo per il controllo delle nascite e dovrebbero continuare a utilizzare un metodo di backup.

L'impatto esatto di prolattina e FSH sul corpo di una donna può variare con l'individuo. Alcune donne non sono in grado di produrre abbastanza prolattina in proprio e farmaci può essere richiesto per conseguire allattamento esclusivo. Ci sono anche i metodi naturali per aumentare la prolattina. Fluttuante livelli di due ormoni può portare una donna ad avere un periodo, seguito da diversi mesi di cicli irregolari, come i livelli ormonali si stabilizzano.

Coloro che scelgono di non allattare al seno sarà ancora produrre prolattina per un periodo limitato di tempo come il latte "è disponibile in" e poi a volte per diverse settimane o mesi dopo. Queste donne in genere hanno un periodo di normale nel giro di pochi mesi dal parto, e se l'allattamento al seno non è ripreso, cicli dovrebbero regolamentare entro il primo anno. Le donne possono avere un ciclo che è leggermente diverso da quello che hanno vissuto prima del parto. Essi possono essere più o meno lungo, e periodi può essere più pesante o più leggero in natura.

Raramente, una donna può avere uno squilibrio di prolattina e FSH. Queste donne possono continuare a produrre livelli elevati di prolattina, anche dopo l'allattamento al seno è diminuita o cessato del tutto. L'ovulazione può essere ritardata in queste donne, e gli integratori ormonali può essere necessario per aiutare il corpo a regolare se stesso. Questa condizione è relativamente rara.

  • Sia prolattina e FSH sono prodotti nella ghiandola pituitaria, una ghiandola situata alla base del cervello.
  • I livelli di prolattina sono collegati alla frequenza allattamento.