Qual è la connessione tra controllo delle infezioni e l'igiene delle mani?

Il collegamento tra il controllo delle infezioni e l'igiene delle mani è stato dimostrato attraverso numerosi studi. Procedure di igiene delle mani corrette sono stati chiaramente dimostrato di ridurre significativamente la diffusione delle infezioni in ambito sanitario quali studi medici e ospedali. La maggior parte di tali impianti hanno ora politiche igieniche specifiche destinate specificamente a controllare l'infezione. Molti governi federali e locali in realtà impongono tali politiche.

Nei primi giorni della medicina, era pratica comune per i medici, infermieri e altri operatori sanitari di spostarsi da un paziente all'altro senza nemmeno lavarsi le mani. A quel tempo, la scienza non aveva ancora scoperto la relazione tra controllo delle infezioni e l'igiene delle mani. Come risultato, molti pazienti con malattie minori peggiorate e anche morti perché hanno contratto gravi infezioni da paziente precedente di un medico. Nuove madri, in particolare, spesso morivano durante o subito dopo il parto a causa di infezioni trasmesse dal medico che esegue la consegna.

Il rapporto tra il controllo delle infezioni e l'igiene delle mani è stata pubblicizzata negli Stati Uniti già nel 1843 da Dr. Oliver Wendell Holmes. Dr. Holmes ei suoi omologhi europei si sono incontrati con derisione e resistenza da parte della comunità medica, ma continuavano a educare la comunità, il governo e futuri medici circa le loro preoccupazioni per l'igiene delle mani improprio. Anche se ci sono voluti più di un secolo, le procedure di igiene delle mani alla fine è diventato la norma in ambienti medici.

Oggi, la maggior parte delle strutture mediche accettare il collegamento tra il controllo delle infezioni e l'igiene delle mani. Nel tentativo di fornire l'ambiente più sicuro possibile per i pazienti, che scrivono e applicare rigorose linee guida in materia. Misure tipici includono il lavaggio delle mani con un sapone antibatterico, uso di prodotti a mano con un alto contenuto di alcol e di disinfettanti per le mani. La maggior parte delle politiche richiedono anche gli operatori sanitari a cambiare i guanti tra i pazienti.

Governative e gruppi di tutela dei consumatori di monitorare lo sviluppo e l'utilizzo di tali politiche in molte aree. In alcuni casi, la mancata osservanza delle procedure igieniche corrette possono portare a multe o sanzioni. Abusiva cause possono anche derivare.

Una corretta igiene mano è una parte della maggior parte dei programmi di assistenza sanitaria cliniche. Infermieri, tecnici radiografici, tecnici di laboratorio, medici, assistenti chirurgici, igienisti dentali e altri sono addestrati a seguire procedure di igiene. Segmenti di igiene delle mani possono essere insegnate in corsi di assistenza sanitaria non clinici, come la gestione studio medico e il servizio clienti di assistenza sanitaria. L'obiettivo di tutti questi moduli di formazione è quello di rendere gli studenti consapevoli del legame tra controllo delle infezioni e l'igiene delle mani.

  • Lavare le mani per almeno 15 a 20 secondi alla volta per evitare la diffusione di germi.
  • Salviettine Bleach possono uccidere i batteri sugli elementi della famiglia, come le maniglie delle porte e tastiere.
  • Regolare lavaggio mano può aiutare a minimizzare la diffusione delle infezioni.
  • Professionisti medici usano guanti di esame a causa del rapporto tra igiene delle mani e il controllo delle infezioni.
  • E 'importante esercitare una corretta igiene quando si starnutisce per prevenire la diffusione di germi infettivi.
  • Il lavaggio delle mani dopo aver cambiato pannolini di un bambino aiuta a prevenire la diffusione di infezioni come E. coli.