Qual è la capacità di pianificazione strategica?

Pianificazione della capacità strategica è un processo che cerca di bilanciare l'uso delle risorse disponibili in modo che siano utilizzati al meglio pur permettendo di realizzare il livello ottimale di uscita. In molte aziende, ciò comporta dando una grande attenzione per ogni fase del processo produttivo per assicurare che poco si crea alcun rifiuti durante tale processo, e il costo di produzione viene mantenuto il più basso possibile, mentre la maggior quantità di beni e servizi vengono prodotti e venduti. Ci sono un certo numero di fattori che vanno nella pianificazione della capacità strategica, compresa la domanda comprensione del cliente e la capacità della società per regolare il suo funzionamento per soddisfare tale richiesta.

Quando si pensa in termini di pianificazione della capacità strategica, l'approccio di comprendere la condizione del mercato è essenziale. In una economia che è guidato dalla domanda dei clienti, è importante accertare come possono le unità possono ragionevolmente prevedere per essere venduto sul mercato, ea quale prezzo. I dati di questo tipo aiuta a impostare gli obiettivi per il processo di produzione, in quanto le aziende possono utilizzare i dati per determinare quanto possono investire in termini di risorse e ancora generare abbastanza prodotti che si vendono e fare almeno un po 'di profitto fuori ogni unità venduto.

A tal fine, la pianificazione della capacità strategica cercherà di identificare i costi associati alla produzione di un certo numero di unità di prodotti finiti e di confrontare questa cifra per il prezzo che ogni unità può comandare nel mercato attuale. L'idea è quella di guardare da vicino ogni componente rilevante per la creazione, la vendita e la commercializzazione del prodotto e arrivare a un prezzo unitario che genererà un ritorno pur rimanendo all'interno della fascia di prezzo che è probabile che sia attraente per i clienti. In genere, questo significa affrontare ogni fase del processo per identificare i mezzi più efficaci per raggiungere l'obiettivo desiderato.

Un approccio globale alla pianificazione della capacità strategica inizierà con la selezione delle materie prime, proseguire nel processo di produzione attuale, comprendere le spese amministrative e di supporto coinvolti con il modello di business, e includere anche l'attenzione sui costi di spedizione per la merce venduta agli acquirenti. Al suo meglio, la pianificazione della capacità strategica permette di tenere le scorte basse, ma ancora a un livello in grado di soddisfare la domanda dei consumatori, in modo efficace evitando di pagare le tasse su un alto rimanenze di prodotti finiti ma anche di evitare un deficit temporaneo che potrebbe guidare i clienti a cercare beni simili da parte dei concorrenti.

  • La pianificazione della capacità strategica include le spese di spedizione.
  • La pianificazione della capacità strategica permette di mantenere le scorte basse, ma ancora a un livello in grado di soddisfare la domanda dei consumatori.