Qual è l'indice UV?

Molti scienziati suggeriscono che ultravioletta (UV) onde luminose della Suna € s sono dannosi per la pelle umana e del tessuto oculare. Di conseguenza, l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha creato l'indice UV, un sistema standard per misurare la quantità di luce UV che penetra nell'atmosfera Eartha € s. La scala lineare è un modo per i governi e gli scienziati di misurare e monitorare l'intensità della luce ultravioletta, e per mettere in guardia il pubblico sui potenziali pericoli associati con alti livelli di raggi UV.

Radiazioni UV è un insieme specifico di lunghezze d'onda nello spettro della luce. Le onde sono più brevi rispetto alla luce visibile. Spesso classificato come UVA e UVB, queste onde luminose sono tipicamente considerati più pericoloso per la pelle e gli occhi della luce visibile. L'indice UV misura la quantità di queste onde potenzialmente dannosi che raggiunge la bassa atmosfera.

Ci sono diversi fattori che influenzano la luce ultravioletta in una data area. Innanzitutto, la posizione del sole nel cielo è spesso importante. Seasons possono influenzare UV cambiando la distanza e l'angolazione della luce del Suna € s in relazione alla Terra. Inoltre, UV è spesso più forte alle latitudini più vicino all'equatore.

Per la maggior parte, l'indice UV misura l'intensità delle onde luminose a mezzogiorno solare o l'ora del giorno quando il sole è alto nel cielo. La luce solare è tipicamente più forte in questo momento. Mezzogiorno solare non può essere la stessa mezzogiorno su un orologio.

In secondo luogo, le condizioni atmosferiche possono influenzare i livelli di raggi ultravioletti, pure. Una spessa atmosfera risultati in minore di radiazioni, in modo che il livello dell'indice UV è spesso diversa da monte a valle. Nuvolosità può anche avere un effetto, ma non fare un grande cambiamento, perché la radiazione UV in genere può penetrare le nubi meglio di altre lunghezze d'onda della luce. Inoltre, l'ozono nell'alta atmosfera può filtrare i raggi UV dannosi.

Infine, la riflessione di terra può anche svolgere un ruolo nella dell'indice UV. Neve, acqua e sabbia può riflettere la luce UV. Questa riflessione può intensificare il livello di raggi ultravioletti che colpisce un individuo all'aperto in queste condizioni, perché, non solo ricevono UV direttamente dal sole, ma è riflessa indietro verso di loro da terra.

Ci sono diversi modi per limitare l'esposizione INDIVIDUALA € s ai raggi UV. Occhiali da sole con filtri UVA e UVB possono proteggere gli occhi a persona € s dai raggi dannosi. Creme solari di almeno fattore di protezione solare (SPF) 15 sono spesso raccomandati per proteggere la pelle.

Gli individui possono anche voler cercare l'ombra, rimanere in casa, o almeno evitare la luce solare diretta durante le ore di punta di luce solare. A seconda del fuso orario, questo periodo di solito cade 10:00-4:00 persone possono anche voler coprire la loro pelle da indossare maniche lunghe, pantaloni, e un cappello a tesa larga.

  • Il sole produce radiazioni UV.
  • Molti gli occhiali da sole sono etichettati con un rating UV.
  • L'ozono protegge la Terra dalle radiazioni ultraviolette mortale.