Qual è l'indice Herfindahl-Hirschman?

Spesso può essere difficile misurare la concentrazione di un particolare mercato, semplicemente guardando fattori quali il reddito, i clienti e le posizioni. L'indice Herfindahl-Hirschman è un'equazione che misura con precisione la concentrazione del mercato tra i concorrenti. Questo è uno strumento popolare non solo per determinare i livelli di concentrazione, ma anche per dimostrare l'esistenza di monopoli e di altre pratiche sleali. Anche se questo è un metodo comunemente accettata, ci sono ancora molti problemi con i suoi risultati.

Per uno scopo così complesso, l'indice Herfindahl-Hirschman ha sorprendentemente semplice equazione. Per completare questo calcolo, la quota di mercato deve essere determinato per tutte le aziende coinvolte. Dopo la quota di mercato viene calcolata, la quota percentuale di ciascuna organizzazione è quadrata e quindi tutte le azioni vengono sommati. La cifra risultante dà economisti uno sguardo concreto al livello di concentrazione di un determinato mercato.

Un esempio di indice Herfindahl-Hirschman in azione avrebbe preso quattro concorrenti negozi di abbigliamento, due con il 30 per cento delle quote di mercato e le due con il 20 per cento delle quote di mercato. Quando questi numeri sono squadrate e sommati singolarmente, il numero risultante è 2.600. Questo numero di per sé non significa molto, ma gli esperti finanziari usarlo come un'istantanea di un determinato mercato.

Il più vicino a zero i numeri indice Herfindahl-Hirschman sono, il un dato mercato meno concentrato è. Poiché il numero di imprese concorrenti diminuisce, il numero risultante aumenta. Mercati tra 1.000 e 1.800 sono considerati moderatamente concentrati. Qualsiasi cosa superiore 1.800 è considerato molto concentrato.

Lo scopo di misurare la concentrazione di un mercato si trova in leggi antitrust. I numeri generati dal indice Herfindahl-Hirschman sono utilizzati in abiti antitrust per dimostrare una organizzazione dispone di un monopolio o si avvicina quel punto. L'indice è utilizzato anche nella gestione della tecnologia e della concorrenza per mostrare la necessità di concorrenza perfetta e la quasi impossibilità di tale realizzazione.

L'indice Herfindahl-Hirschman è usato in molti casi legali e studi economici, ma ha ricevuto una buona dose di critiche. Uno dei suoi punti deboli è l'elemento riconoscibile di molti mercati. Un esempio potrebbe essere sale che possono essere comparati a un l'altro e guardare competitivo, ma ancora potrebbe essere la sofferenza a causa di altre opzioni, come la televisione via cavo, internet film e negozi di video. Ambiti geografici sono anche un luogo difficile per restringendo la concorrenza, soprattutto in un'economia globale che è diventato più saturo da Internet.

  • L'indice Herfindahl-Hirschman è un'equazione che misura con precisione la concentrazione del mercato tra i concorrenti.