Qual è l'ignoranza della legge?

L'ignoranza della legge è la mancanza di conoscenza di uno statuto, con conseguente perpetrazione di un reato, senza rendersene conto. La maggior parte dei sistemi giuridici credono nel principio che l'ignoranza della legge non è una scusa, e terrà imputati responsabili per le violazioni di legge, anche se possono dimostrare che non erano a conoscenza. Ci sono alcune eccezioni a questa regola, come ad esempio i casi in cui non vi è alcun modo il convenuto avrebbe dovuto essere informata di una legge e questo può essere chiaramente dimostrata. Per la maggior parte, il sistema giuridico presuppone la conoscenza della legge.

L'argomento è che se l'ignoranza della legge è stata una valida difesa, individui accusati potevano sempre sostengono di non conoscere la legge, e non potevano essere ritenuti responsabili. Dimostrando l'ignoranza è difficile, e quindi questo potrebbe fornire un meccanismo per sfuggire alla giustizia. Il sistema giudiziario presuppone la conoscenza sulla base del fatto che le leggi sono a disposizione del pubblico in un certo numero di formati, e membri del pubblico può chiedere consiglio ai funzionari di governo se non sono sicuro circa la legittimità di una determinata attività. Questo può riprodurre l'idea di "cecità ostinata", in cui un imputato non cerca consigli su un'attività per evitare di sapere se è legale nella speranza di evitare la responsabilità.

Ci sono alcune eccezioni alla regola generale che l'ignoranza della legge non è una scusa. Uno è una situazione in cui cambia una legge e una persona non poteva essere a conoscenza. Per esempio, qualcuno escursioni in una zona molto remota senza dispositivi di comunicazione non sarebbe a conoscenza di modifiche alla legge fatta e ha annunciato nel corso di questo periodo; se quella persona ha violato le leggi di pesca o di caccia dopo un cambio, avrebbe potuto invocare l'ignoranza della legge sulla base del fatto che non aveva modo di sapere circa il cambiamento.

Allo stesso modo, cattivi consigli da funzionari può essere un fattore attenuante, anche se non è solitamente accettato come una difesa. Ciò significa che una persona sarà condannata per il reato, ma potrebbe avere una riduzione della pena o rinunciato perché ha chiesto il parere di un rappresentante del governo ed è stato dato cattiva informazione. In questo caso, il convenuto operato sulla convinzione che le sue azioni erano legali perché gli era stato detto che erano da qualcuno in grado di sapere.

L'ignoranza di fatto è considerata separatamente dalla ignoranza della legge. Nei casi in cui ignoranza del fatto gioca un ruolo chiaramente, questo può essere considerato una difesa in un caso. Ciò è avvenuto in un caso della Corte Suprema 2010 circa esattori, dove i giudici ha stabilito che si effettua una chiamata al di fuori dell'orario di legge era difendibile se esattori avevano informazioni errate circa il fuso orario. In questo caso, l'azienda agisce male informazioni concrete, cercando di rispettare la legge, e non è ritenuto responsabile per non avere i fatti giusti.

  • In generale, i sistemi giuridici e giudiziari presuppongono la conoscenza della legge.