Qual è l'efficienza di conversione energetica?

"Efficienza energetica" è un termine utilizzato per descrivere la quantità di produzione di energia utile che risulta da un dato ingresso di energia in un dispositivo usato per convertire energia da una forma all'altra. Un convertitore di energia solare, per esempio, converte l'energia radiante del sole in energia elettrica utilizzabile che può essere utilizzato per alimentare dispositivi elettrici. Il rapporto tra la produzione di energia per l'assorbimento di energia di questo processo descrive l'efficienza globale di conversione energetica del convertitore di energia solare. Conoscendo l'efficienza è importante se si vuole stimare la quantità di output utile ricevuti da un processo di conversione o dispositivo. In alcuni casi, l'efficienza complessiva nel tempo sarà influenzato da fattori estranei al dispositivo; un convertitore di energia solare, per esempio, funziona solo durante il giorno ed è influenzato negativamente da nuvole.

Un dispositivo di conversione può perdere efficienza attraverso una varietà di mezzi. Alcuni dispositivi destinati per convertire una forma di energia in un'altra perdono energia sotto forma di calore. Un motore destinato a convertire l'energia chimica per lavorare o potenza motore può, per esempio, rilasciare certa energia sotto forma di calore. Questo calore non contribuisce alla uscita desiderata di lavoro, quindi è spreco di energia. Come tale, si toglie l'efficienza globale di conversione energetica, perché solo l'uscita desiderata è considerato nel rapporto output-to-input.

Il rapporto di efficienza di conversione dell'energia di uscita e ingresso viene generalmente espresso in percentuale da zero al 100 per cento o come numero da zero a uno. Questo numero non è una unità o dimensione; è semplicemente un rapporto tra l'energia ricevuta da una conversione in energia messa nella conversione. Un dispositivo o un processo ad alta efficienza di conversione energetica avranno un rapporto più vicino ad uno o al 100 per cento, mentre la bassa efficienza di conversione di energia è rappresentata da un rapporto più vicino a zero o zero percento.

Efficienza di conversione energetica è generalmente usato solo per descrivere un dispositivo quando è in esecuzione correttamente e in buone condizioni. Va ricordato, tuttavia, che una varietà di fattori ambientali possono influenzare negativamente l'efficienza complessiva, come può degrado generale del materiale nel tempo. Nuvole possono avere un impatto negativo l'efficienza di un convertitore di energia solare come giorni senza vento possono ridurre l'efficienza dei mulini a vento di energia. Anche un dispositivo con quasi perfetta energia conversione dell'energia sarà quasi inutile se la fonte di apporto di energia è semplicemente disponibile.

  • Le turbine eoliche convertono vento in elettricità. La può essere meno efficiente quando il vento è calmo.