Qual è l'effetto Doppler?

L'effetto Doppler è qualcosa che si verifica quando qualcosa che emette suono o luce si muove relativi ad un osservatore. L'oggetto, osservatore, o entrambi può muoversi, causando un cambiamento apparente nella frequenza delle lunghezze d'onda emessa dall'oggetto. L'effetto Doppler spiega perché clacson un maleducato del conducente sembra cambiare in frequenza come lui o lei lo zoom a guardare mentre appoggiandosi su di esso, e la comprensione di questo effetto può aiutare gli scienziati a fare una serie di osservazioni sul mondo che li circonda.

Questo effetto è stato proposto e descritto da Christian Doppler nel 1842. Come spesso accade, il primo sulla scena avuto modo di nominare l'effetto, in modo che il fenomeno è ormai noto come "Effetto Doppler." Molte persone hanno familiarità con il concetto di base, anche se non capisco come funziona. La versione breve della storia è che quando un oggetto si avvicina un osservatore, le lunghezze d'onda sono compressi, provocando la frequenza di aumentare, e come l'oggetto si allontana, le lunghezze d'onda sparsi, provocando una corrispondente riduzione nella frequenza.

Quando un oggetto si avvicina un osservatore, la frequenza delle lunghezze d'onda sembra aumentare, in un fenomeno noto come blueshifting. Come l'oggetto si allontana dall'osservatore, la frequenza sembra diminuire dal punto di vista dell'osservatore, in una situazione nota come spostamento verso il rosso. Un altro esempio comunemente usato per illustrare l'effetto Doppler è la sirena di un veicolo di emergenza. Con l'avvicinarsi del veicolo, il passo della sirena sembra cambiare, facendo sembrare più alta, e quando si allontana, la sirena inizia a suonare inferiore.

Questo effetto interessante non è solo intrigante da osservare. La conoscenza dell'effetto Doppler può permettere alle persone di utilizzare per lo scopo di prendere misure. Conoscere il cambiamento di frequenza causato da questo effetto, ad esempio, può permettere astronomi di determinare la distanza stelle sono, e se stanno crescendo in avvicinamento od allontanamento rispetto alla Terra. La possibilità di mappare le stelle con l'Effetto Doppler ha permesso agli astronomi di proporre una serie di teorie sull'universo, compresa l'idea che l'universo si sta lentamente espandendo.

In medicina, l'effetto Doppler è utilizzato nella diagnostica per immagini per raccogliere dati durante gli studi di imaging in tempo reale. Poiché la frequenza delle lunghezze d'onda può essere misurata con precisione e descritto con la giusta attrezzatura, le persone possono utilizzare i cambiamenti in quella frequenza per capire come funziona qualcosa, se ne conoscono le equazioni da utilizzare per comprendere le implicazioni di questi cambiamenti. Numerosi altri campi dell'attività sfruttare l'Effetto Doppler per raccogliere o distribuire informazioni.