Qual è il Trickster Archetipo?

L'archetipo imbroglione è un personaggio che si basa su l'idea fondamentale di una parte ingannare o scherzi su un altro. Un archetipo è un'idea comunemente inteso, che ha capacità di resistenza all'interno della comunità umana universale. Gli archetipi sono spesso legati alle arti e alla letteratura in particolare. L'archetipo imbroglione è un esempio primario, dove molti tipi di comunicazioni umane includono riferimenti a questi tipi di caratteri.

Una caratteristica essenziale del archetipo è il suo uso in narrazione. Fedele alla forma, l'archetipo trickster è prominente in molti tipi di narrazione. Gli esperti, tra cui antropologi, scegliere l'uso di archetipi trickster in molte storie cosmologia, o storie di origine umana che sono state tramandate attraverso molte generazioni in società orali. Oggi, molti di questi sono stati registrati nei libri.

In mitologie classiche come quelle dei Greci e dei Romani, l'archetipo imbroglione è comune, così come è nelle culture più oscuri. Anche nella narrativa generale di varie età, il trickster come archetipo continua ad emergere. Ad esempio, il "Mefistofele" imbroglione è un personaggio del ciclo Faust, che è essa stessa un racconto molto copiato e imitato nella civiltà occidentale. Questo carattere informa quelli in molti altri racconti, come esempio di un trickster allineato con poteri impuri.

Gli esperti sottolineano che l'archetipo imbroglione ha varie presentazioni all'interno di una letteratura o altro canone artistico. Alcune versioni di questo archetipo sono generalmente innocui, divertente, e anche imbroglioni amabili. Altri sono antagonisti formidabili o cattivi che minacciano gli altri. Entrambi sono comuni nella letteratura di molte società.

In molti casi, l'archetipo trickster è una figura allegorica. In storie della creazione del tipo di cui sopra, il trickster può assumere la forma di un animale comune. Spesso, l'uso di questo personaggio riferimento idee specifiche circa il posto della umana nel mondo. Attraverso riflettendo una certa relazione con gli altri personaggi, il trickster la dice lunga sulle intenzioni di una divinità, così come le intenzioni degli esseri umani.

Studiare l'archetipo imbroglione può dare individui comprensione non solo le convenzioni letterarie di una società, ma anche i suoi costumi più profondi e le caratteristiche psicologiche di massa. Alcune forme di questo archetipo sono utilizzati anche in psicologia. Ad esempio, l'archetipo trickster è anche un'istanza di un "archetipo junghiano", dal nome del famoso medico Carl Jung, che pone varie teorie sulla mente umana.

  • Imbroglioni spesso compaiono nei racconti popolari e storie per bambini, come ad esempio quelle di Hans Christian Andersen, come un mezzo per spostare la trama lungo e creare suspense.
  • Opere classiche della letteratura.
  • Il personaggio di Mefistofele di Goethe nel "Faust" è un imbroglione classico.