Qual è il test Schirmer?

Il test Schirmer è una procedura clinica consolidata eseguita per diagnosticare i disturbi dell'occhio secco croniche, come la sindrome di Sjogren. Il test prevede l'inserimento di una striscia di carta filtro tra il bulbo oculare e la palpebra inferiore per alcuni minuti per raccogliere lacrime naturali. Sulla base della quantità di umidità assorbita, un medico può determinare la gravità della secchezza. La procedura richiede di solito circa dieci minuti e può essere eseguita in ufficio di un oculista, un centro di oculistica, un ospedale o un laboratorio di specialità.

Un paziente che è previsto per un test di Schirmer è di solito incaricato di evitare l'uso di colliri e lenti a contatto, il giorno dell'esame per fare in modo che i risultati saranno accurati. Durante la procedura, una piccola, sottile striscia di carta da filtro sterile viene inserito nella palpebra inferiore. Il paziente viene quindi istruito a mantenere delicatamente i suoi occhi chiusi per almeno cinque minuti. Anestetici collirio possono essere applicate se il test provoca disagio o irritazione. La carta viene rimosso dopo il tempo assegnato per l'oculista può valutare quanta umidità è stato raccolto.

Valutare i risultati di un test Schirmer non è una scienza esatta, ma la maggior parte dei medici concordano sul fatto che se la macchia umida è inferiore di circa 0,4 pollici (circa 1 centimetro) di diametro, non vi è motivo di ritenere che una condizione di occhio secco può esistere. Se il punto è più grande, la secrezione lacrimale è considerato normale e altre cause di sintomi del paziente devono essere considerati. Non tutte le cliniche e optometristi concordano sulla soglia tra valori normali e anormali, quindi una persona può essere dichiarato sano, anche se il test Schirmer mostra un piccolo di media diffusione dell'umidità. Inoltre, gli intervalli di valori possono essere regolati in base all'età del paziente. Le persone di età superiore ai 60, per esempio, hanno generalmente la produzione lacrimale inferiore rispetto alle persone più giovani, senza motivo di preoccupazione.

Di per sé, un test di Schirmer, non è sufficiente per effettuare una diagnosi clinica. Sintomi dell'occhio secco possono essere causati da una serie di fattori diversi, e il test indica semplicemente se sono necessarie ulteriori indagini. Prima di eseguire il test, il medico di solito chiede l'uso di farmaci, eventuali allergie note, storia familiare di occhio secco, e il periodo di tempo il paziente ha sperimentato i sintomi. Se un test di Schirmer suggerisce la possibilità di sindrome di Sjogren, un campione di tessuto può avere bisogno di essere raccolti dal condotto lacrimale e analizzato per confermare la diagnosi.

  • Optometristi possono eseguire il test di Schirmer.
  • Le lacrime sono necessari per il test di Schirmer.