Qual è il rischio di ipoteca?

Lenders scrittura mutui devono considerare il pericolo rappresentato dai mutuatari, che dimostrano di essere disposti o in grado di effettuare i pagamenti del mutuo concordati. Professionisti finanziari si riferiscono alla possibilità di default mutuatario il rischio dei mutui. Sottoscrittori di prestito devono valutare sia le probabilità di mancati pagamenti e completo abbandono del prestito.

Le istituzioni finanziarie utilizzano molti strumenti per calcolare il livello di rischio dei mutui coinvolti in ogni prestito. Il primo strumento utilizzato dagli istituti di credito è una verifica del credito. La maggior parte degli istituti di credito di controllo punteggi di credito dei richiedenti mutuo tirando i loro rapporti di credito storia. Rapporti di credito finanziatori consentono di valutare la capacità di un richiedente prestito per effettuare pagamenti di prestito tempestivi. Le persone che hanno un punteggio di credito poveri rappresentano un maggior grado di rischio dei mutui e spesso sono ammissibili per i prestiti.

Ideatori prestito raccolgono documenti tra cui conti economici, dichiarazioni dei redditi e le recenti buste paga per verificare il reddito mensile di richiedenti prestito. Chiunque con un debito-reddito (DTI) alto rapporto espone il prestatore a un maggiore livello di rischio dei mutui a causa di una mancanza di liquidità lascia il mutuatario mal equipaggiate per affrontare spese impreviste. Per ridurre al minimo il rischio dei mutui, molti emittenti di ipoteca non prestano a persone con rapporti di DTI di sopra di una certa percentuale, come ad esempio il 45 per cento.

Inizio valutazioni svolgono un ruolo importante nello stabilire il livello di rischio di un prestito particolare. Un importo di mutuo non può superare il valore della casa utilizzata come garanzia. Per ridurre il rischio per il creditore posta dal deprezzamento i prezzi delle case, la maggior parte dei creditori ipotecari limitano (LTV) rapporti di prestito-to-value, con l'80 per cento di essere un limite comune. Le persone con alti punteggi di credito, rapporti DTI bassi e case in posizioni desiderabili, potrebbero essere in grado di stabilire i mutui con rapporti LTV elevati.

Dopo aver stabilito il livello di rischio dei mutui posto da un prestito particolare, i creditori devono prezzo del prestito. Per mitigare il rischio di default, istituti di credito carica più elevati costi di chiusura e tassi di interesse sui prestiti che vengono prese da mutuatari ad alto rischio. Le persone che hanno credito eccellente vengono premiati con tassi bassi e linee guida di sottoscrizione meno rigorosi.

Le istituzioni finanziarie condividono i rischi dei mutui inerenti con altri enti, quali assicuratori ipotecari e degli investitori. Assicuratori ipotecari pagare premi mensili per assicurare il creditore in caso di inadempimento del mutuatario. Le società di investimento acquistare mutui e li dividono in titoli che vengono venduti agli investitori. Le persone che acquistano obbligazioni garantite da ipoteca ricevere pagamenti di interessi che sono derivati ​​dai pagamenti mensili del mutuatario. Gli investitori sono esposti al rischio di mutuo, perché se il mutuatario, i obbligazioni ipotecarie diventano inutili.

  • Inizio valutazioni svolgono un ruolo importante nello stabilire il livello di rischio di un prestito particolare.
  • Gli individui che hanno un punteggio di credito poveri possono comportare un maggiore grado di rischio dei mutui.
  • I mutuatari che sono in grado di soddisfare i termini del loro mutuo può affrontare preclusione banca.
  • Per stabilire il rischio dei mutui, creatori di prestito raccogliere documenti quali buste paga per verificare il reddito mensile di richiedenti prestito.