Qual è il rhombencephalon?

Il rhombencephalon si riferisce alla zona caudale del tubo neurale, una struttura da cui il cervello e il midollo spinale originano durante le prime fasi dello sviluppo embrionale umano. Chiamato anche romboencefalo, il rhombencephalon dà origine alle regioni myelencephalon e metencephalon, formando il quarto ventricolo e una grande porzione del tronco cerebrale principalmente responsabile per vegetativo funzionante come la pressione sanguigna e della frequenza cardiaca. Danni al romboencefalo produce fallimento nervoso autonomo sistema, risposte motorie non coordinati e che ritardati, così come le difficoltà cognitive.

Strutture myelencephalon comprendono midollo allungato, la parte inferiore del quarto ventricolo e la nona attraverso nervi cranici XII. Situato al-più basso fine romboencefalo siede il midollo allungato, un organo a forma di piramide principale responsabile per la regolamentazione e il controllo delle attività cardiovascolari e respiratorie del sistema, tra cui battito cardiaco, la respirazione e la pressione sanguigna. Nervi cranici nove e dieci, il glossofaringeo e vago, rispettivamente, il controllo della pressione arteriosa aiuto all'interno delle arterie carotidi e dell'aorta, la più grande arteria del corpo attraverso il quale il sangue ossigenato si sposta nella circolazione sistemica. Mentre il nervo accessorio è necessaria per il movimento della testa, come in tornitura e annuendo, il nervo cranico XII, il ipoglosso, consente l'utilizzo della lingua.

Due organi si sviluppano dal metencephalon: il cervelletto e ponte. Simile il cervello più grande, il cervelletto fornisce oltre la metà delle cellule nervose del cervello, ed è necessario per la postura e la coordinazione dei movimenti. Situato sotto le fasci bugia mesencefalo di tratti neuronali denominato pons, creando un ponte che collega il cervelletto e midollo al mesencefalo. Questa sezione del rhombencephalon comprende parte del quarto ventricolo, appartenente ad un gruppo di cavità interconnesse contenenti liquido cerebrospinale (CSF), che serve come protezione del sistema nervoso centrale contro sostanze nocive, traumi e pressione eccessiva. I pons svolge anche un ruolo nel sonno e modelli di eccitazione attraverso la formazione reticolare, una rete di nuclei.

Un cervello rara anomalie riguardanti alcuni neonati, denominati rhombencephalosynapsis, è una condizione conseguente cervelletto fuso in cui il verme, una struttura rhombencephalon separa gli emisferi cerebellari, è assente al momento della nascita. Caratterizzato da debolezza muscolare, rapidi movimenti involontari degli occhi, tremori testa, e una andatura instabile, questo disturbo provoca ritardi nello sviluppo di abilità motorie, come in piedi e camminare. Problemi cognitivi e comportamentali sono anche comuni, ma dipendono dal grado di coinvolgimento. I bambini con rhombencephalosynapsis volte sono nati con difetti fisici delle mani in cui dita sono fusi insieme o assenti. L'aspettativa di vita è in genere molto più breve, come coloro che soffrono di questa malattia muoiono durante l'infanzia.