Qual è il rapporto tra pianificazione immobiliare e Wills?

Il rapporto tra pianificazione e volontà è legata l'importanza della volontà adeguati nel processo di smistamento della tenuta di un defunto individual.This collegamento tra pianificazione e volontà si può vedere nel disagio in un'applicazione di pianificazione quando un individuo muore senza alcuna volontà, conosciuta come testamento. Una volontà è importante perché afferma esplicitamente il modo esatto in cui si articolerà la proprietà, tra cui un elenco chiaro di chi saranno i beneficiari della tenuta, o eredi. Come tale, morendo in assenza di una vera e propria volontà lascia solo una possibilità per gli amministratori della tenuta, di solito i rappresentanti dello Stato che applica alcuna legge statale applicabile verso la distribuzione delle attività.

Uno dei legami tra pianificazione e volontà è il fatto che i beneficiari, insieme a chi ottiene ciò che è chiaramente indicato. Alcune persone potrebbero decidere di lasciare la loro tenuta di una organizzazione filantropica, come ad esempio una società che si dedica alla conservazione dei simboli storici. In tal caso, l'applicazione della volontà verso pianificazione è il fatto che essa permette la volontà del deceduto da attuare, in contrasto con le leggi della terra. Di solito, la legge stabilisce i beneficiari della tenuta di una persona che è morto senza testamento secondo diversi gradi di relazione di sopravvivere discendenti alla persona, a partire dal parente più prossimo.

Un'altra applicazione del rapporto tra pianificazione e testamenti deriva dal fatto che essa consente al proprietario della tenuta per fare piani concreti per le persone a carico minori o qualsiasi mentalità carico incapaci in termini di nomina di un tutore per amministrare l'eredità in nome di una tale persona finché un periodo stabilito. Il valore di questo tipo di previsione è il fatto che dà il proprietario della tenuta la possibilità di scegliere un tutore di sua scelta, piuttosto che al giudice di assumere la responsabilità di nominare qualcuno di sua scelta. La maggior parte delle volte, quando si verifica questo tipo di situazione, alcuni parenti stretti si presenteranno come candidati alla carica di tutori dei minori o incapaci mentalità carico. Se queste persone non sono il genere di persone che il proprietario della tenuta avrebbe scelto, lui o lei avrebbe perso il diritto di scegliere una persona da morire senza una volontà.

  • Entrambi i testamenti e decreto pianificazione come patrimonio di una persona dovrebbero essere erogati dopo la morte del proprietario.