Qual è il rapporto tra la cultura e il comportamento dei consumatori?

Molti esperti di marketing capisce che ci sia una chiara connessione tra cultura e comportamento dei consumatori. La cultura ha la capacità di influenzare notevolmente come i consumatori scelgono di spendere soldi e anche che i prodotti di diverse opzioni che alla fine scelgono di acquistare. Intrecciata con altre considerazioni, come l'età, il sesso, e la posizione, l'influenza della cultura sul comportamento dei consumatori è una cosa che le aziende devono capire se sono di costruire un rapporto con i clienti che aiuta ad aumentare la fedeltà e continuare a generare vendite.

Quando si tratta di cultura e comportamento dei consumatori, una serie di sotto-fattori legati alla cultura avrà un impatto come e quando i consumatori scegliere di acquistare prodotti. Ad esempio, la religione è un elemento cruciale in molte culture, e avrà un impatto significativo su quello dei beni e servizi i membri di quella cultura sono disposti a prendere in considerazione l'acquisto. Ciò significa che se la cultura religiosa dominante in una data area geografica scoraggia l'uso di tabacco o alcool, il potenziale gruppo di consumatori di tali prodotti sarà minore. Per questo motivo, le aziende che producono o distribuiscono i tipi di prodotti limiterà la pubblicità nel settore, focalizzando l'attenzione su altri mercati in cui non ci sono tabù sociologici sull'uso di tali prodotti.

Dal momento che la cultura ha a che fare con il modo le persone si sentono, pensano, e agire, il collegamento tra cultura e comportamento dei consumatori chiede che le aziende a comprendere ciò che un gruppo mirato di consumatori penserà su un determinato prodotto, e come risponderanno a possibilità di acquistare questi prodotti . Prendendo il tempo di capire la cultura dominante in un determinato territorio, rende molto più facile per determinare come fare per la commercializzazione di taluni prodotti, o se provare anche a commercializzare tali prodotti a tutti. Ad esempio, stabilire un fast food in una piccola città dove la cultura prevalente prevede per le famiglie mangiare la maggior parte dei loro pasti a casa probabilmente non generare i profitti di un ristorante simile trovato in una cultura in cui mangiare fuori è più comune. Mentre quel ristorante può essere in grado di conseguire un profitto, è molto probabile che dovrà regolare il menu per includere elementi che catturano l'attenzione dei consumatori locali e di offrire loro qualcosa di diverso da quello che si preparano a casa, pur offrendo gli elementi che si adattano bene in la mentalità di quei consumatori.

Il forte rapporto tra cultura e comportamento dei consumatori può avere un impatto per l'acquisto di tutti i tipi di beni e servizi, che vanno dagli elettrodomestici ai grandi acquisti come le automobili. Essendo in grado di valutare correttamente tale connessione tra cultura e il comportamento dei consumatori, le aziende possono impostare campagne di marketing per rendere i prodotti rilevanti per i consumatori di targeting e aumentare le possibilità di guadagnare il loro business. Mentre in alcuni casi questo può significare il lancio di prodotti alternativi che si rivolgono a gruppi specifici di consumatori, questo approccio può essere molto redditizio in termini di incontrare le persone al momento della loro necessità e la creazione di domanda di tali prodotti.

  • Una cultura che scoraggia il consumo di alcol avrà un numero minore di consumatori disposti a fare quegli acquisti di uno che non lo fa.
  • La cultura può dettare quali prodotti sono più accettabili per le persone in certe fasce di età o di genere.