Qual è il rapporto tra Brand Equity e pubblicità?

I mezzi di una società utilizza per aiutare gli individui e altre attività per identificare i suoi prodotti si chiama brand equity. Brand equity e la pubblicità hanno un rapporto perché molte aziende utilizzano questi ultimi per rafforzare l'ex. Pubblicità, per esempio, può includere annunci franchising o annunci che sono specifici per i prodotti o negozi. Queste pubblicità aiutano informare gli stakeholder esterni sui marchi di prodotto il companyâ € s. Brand equity e la pubblicità hanno anche una connessione perché spesso le aziende utilizzano questi due elementi per creare un legame inscindibile con la percezione dei consumatori e l'azienda.

Le due strategie azionarie marchio più comuni di una società usa con la pubblicità sono estensioni di marca e approcci basati consumatori. Estensioni di marca consentono ad una società di lanciare nuovi prodotti che utilizzano i canali attualmente di successo. Ad esempio, il valore della marca e la pubblicità consentono ad una società di utilizzare annunci attuali di introdurre nuovi prodotti. A questo proposito, i consumatori attuali che hanno lealtà verso la società hanno la possibilità di acquistare nuovi prodotti. Purtroppo, le aziende possono avere difficoltà a quantificare estensioni di marca come la pubblicità è spesso uno strumento qualitativo utilizzato dalle aziende.

Tecniche basate Consumer-brand equity e di pubblicità con visione a cambiare la percezione del consumatore. Ad esempio, la scarsa qualità del prodotto o del servizio clienti in passato possono influenzare negativamente la percezione del consumatore. Pubblicità aiuta una società per migliorare la consapevolezza dei consumatori di nuovi prodotti, la qualità del prodotto, e migliorate le operazioni. In sostanza, la società ha bisogno di aumentare la sua fedeltà alla marca attraverso queste misure. Rispetto alle attività di capitale di brand extension, le aziende possono trovare più facile tenere traccia di pubblicità brand equity basato consumatore.

La pubblicità è un modo comune le aziende cercano di migliorare la propria quota di mercato e dei profitti netti. In alcuni casi, il valore della marca e la pubblicità possono avere un rapporto indiretto. Ad esempio, una società non può desiderare usare intenzionalmente alla pubblicità solo per rafforzare la brand equity. Invece, l'azienda cerca di aumentare i profitti, che a volte può portare a una migliore brand equity. Lo scopo è quello di non lasciare ai clienti di vedere il companyâ € s obiettivo numero uno di maggiori profitti.

La fedeltà al marchio di successo e l'aumento della brand equity possono comportare diminuzioni spese pubblicitarie. Meno pubblicità è necessaria perché la società ha già la sua forte base di consumatori e clienti fedeli. Quando si verifica ciò, la pubblicità è più di un processo di manutenzione che un'attività per generare nuovi clienti. In effetti, una società può ottenere una forte brand equity attraverso la parola di bocca, che si verifica naturalmente quando una società vende prodotti di qualità. La società ha poi aumenta i suoi profitti grazie alla riduzione dei costi e un aumento delle vendite di pubblicità word-of-mouth.