Qual è il modo migliore per immagazzinare l'acqua?

Poiché l'acqua è una delle necessità della vita, avendo intorno in caso di emergenza è spesso raccomandata. Una volta presa la decisione di immagazzinare l'acqua, la domanda successiva centri su come farlo. Nel determinare il modo migliore per conservare l'acqua ci sono diverse cose da considerare: la quantità, tipo container, container sanificazione e trattamento delle acque.

Quando si conserva l'acqua, la quantità di acqua da immagazzinare dovrebbe essere considerato come questo potrebbe avere un impatto come e dove riporlo. Un gallone (circa 3,8 litri) di acqua è generalmente dice che sia sufficiente per persona per tre giorni. Questo gallone (circa 3,8 litri) dovrebbe essere diviso equamente per bere da un lato, e la preparazione del cibo e igiene dall'altro. Mentre questi sono linee guida generali, le esigenze individuali specifiche devono essere considerati. Ad esempio, i bambini e gli anziani spesso richiedono più acqua così come gli individui con certe condizioni mediche.

Vi sono una varietà di tipi di contenitori che possono essere utilizzati per immagazzinare acqua. Contenitori di vetro possono essere utilizzati, ma questi hanno gli svantaggi aggiunto di essere più pesante e più fragile. Contenitori in materiale plastico per alimenti sono spesso la migliore opzione. I contenitori possono essere acquistati in una varietà di luoghi tra cui il campeggio o negozi di surplus. Re-proposizione contenitori per immagazzinare l'acqua è anche un'opzione. Contenitori per bevande analcoliche sono spesso migliori. Contenitori di latte e succo di frutta può essere utilizzato anche, ma dal momento che può essere difficile da rimuovere le proteine ​​e gli zuccheri lasciati, sono in genere non raccomandato.

Indipendentemente dal tipo di contenitore utilizzato, il contenitore stesso dovranno essere puliti e disinfettati prima di essere riempito d'acqua. Contenitori di plastica e di vetro che vengono acquistati appositamente per lo stoccaggio di acqua normalmente venire con le istruzioni per la pulizia. Indicazioni per la pulizia correttamente contenitori ri-purposed variano. Il governo federale degli Stati Uniti suggerisce la pulizia del contenitore con piatti e sapone acqua, e poi risciacquare accuratamente il contenitore. Successivamente, i contenitori devono essere puliti adeguatamente sterilizzate con una miscela di acqua e candeggina - circa 1 cucchiaio (circa 15 ml) di candeggina per litro (circa 3,8 litri) di acqua.

Una volta adeguatamente puliti e disinfettati, i contenitori possono essere riempiti con acqua di rubinetto, se l'acqua è stata trattata con il cloro inodore. Acqua non trattata, come acqua di pozzo, può essere trattata con l'aggiunta di una piccola quantità di candeggina. La quantità di cloro da utilizzare varia sulla forza del cloro e la quantità di acqua da trattare. Il cloro aiuterà guardia contro i batteri o virus nell'acqua. Acqua bollente è un altro modo di trattare l'acqua.

Mentre l'acqua può essere conservata per lunghi periodi di tempo, risalenti l'acqua contribuirà a garantire la migliore qualità. Acqua conservato a temperatura ambiente, deve essere tenuto lontano dalla luce solare diretta e sostanze chimiche pericolose, come i pesticidi, kerosene e benzina. L'acqua può anche essere congelato a fini di stoccaggio. Si è spesso raccomandata per ruotare acqua immagazzinata ogni sei mesi con acqua potabile normale. Rotazione offrirà l'opportunità di valutare meglio quanta acqua viene consumata e sarà anche aiutare a proteggere contro la crescita dei batteri.

  • Piccole quantità di candeggiante possono essere aggiunti all'acqua per purificarla.
  • Considerazioni di stoccaggio dell'acqua sono quantità, tipo di contenitore, contenitore sanificazione e trattamento delle acque.
  • Un litro di acqua è generalmente sufficiente per una persona per tre giorni.
  • L'acqua del rubinetto può essere conservato in contenitori che sono stati puliti e igienizzati.
  • Si è spesso raccomandata per ruotare acqua immagazzinata ogni sei mesi con acqua potabile normale, per la protezione contro la crescita dei batteri.
  • L'acqua può essere trattata con bollitura.