Qual è il legame tra la sindrome da stanchezza cronica e la fibromialgia?

Sindrome da stanchezza cronica (CFS) e Fibromialgia (FM) sono malattie croniche che condividono diversi sintomi. Entrambe le malattie possono presentare sintomi simil-influenzali, tra cui mal di gola e febbre, con il dolore e la fatica. Malati di CFS tendono a sperimentare più profonda stanchezza, mentre i pazienti affetti da fibromialgia affare con più grave dolore cronico. Le due malattie sono spesso raggruppati in ricerche e pubblicazioni sulle malattie croniche.

Storicamente, la sindrome da stanchezza cronica e la fibromialgia erano entrambi malattie piuttosto controversi. Alcune persone identificano queste malattie come "malattia invisibile", come molti pazienti di solito non presentano evidenti segni esterni di malattia, come eruzioni cutanee o pelle itterico. Alcuni medici inizialmente diagnosticare i pazienti affetti da sindrome da stanchezza cronica e sintomi della fibromialgia correlati con condizioni psicologiche o altre malattie.

Entrambi i pazienti di sindrome di affaticamento cronico e fibromialgia presentano molto simili sintomi simil-influenzali. Le persone con CFS o fibromialgia possono ammalarsi più spesso, vivendo di gola cronico mal, congestione nasale, e la febbre per un paio di mesi alla volta. Spesso lottano con debilitante stanchezza e dolore costante. Tipicamente, i pazienti FM esperienza del dolore più invalidante, descrivendo dolori muscolari profonde, lancinante o bruciore. I pazienti con sindrome da stanchezza cronica e la fibromialgia, indipendentemente dal livello di intelligenza, possono sperimentare funzioni cognitive deteriorate. Spesso lo trovano più difficile elaborare e memorizzare le informazioni, con conseguente difficoltà di lavoro e di studio.

Entrambe le malattie sono anche segnati dalla fatica e il sonno improduttivo. Gli studi hanno indicato che i pazienti di sindrome di affaticamento e fibromialgia cronica ha mostrato anomalie onde cerebrali durante tutto il ciclo del sonno. CFS e pazienti FM sembrano spesso a sperimentare periodi inadeguate di Fase 3 e 4 del sonno non-REM. Queste fasi sono di vitale importanza per il restauro e la guarigione. Alcune persone con queste condizioni anche lottare con disturbi del sonno come l'insonnia o apnea del sonno.

I medici utilizzati per diagnosticare spesso i pazienti CFS con il virus di Epstein-Barr cronica (CEPV). Dopo Stati Uniti Centers for Disease Control ha adottato il termine "sindrome da stanchezza cronica" nel 1988, gli avversari hanno protestato che il nome banalizzato la gravità della malattia. Al di fuori degli Stati Uniti, CFS è conosciuto come encefalomielite mialgica (ME).

Non c'è modo insieme di diagnosi di fibromialgia, ma molti medici usano esami "punto tenero" e un concetto chiamato "l'indice dolore." Come parte degli esami di punti di gara, i medici si applicano pressione per 18 diverse macchie sul corpo. Se le macchie sono teneri o il paziente sperimenta dolore in più di 11 aree, lui o lei è considerato positivo per la fibromialgia. L'indice dolore implica un 19-item checklist, e pazienti vota le aree su una scala da 1 a 3.

Non esiste una cura per la sindrome da stanchezza cronica e la fibromialgia. Molti pazienti possono prendere i farmaci per aiutare ad alleviare il dolore e altri sintomi. Altri soffrono di opt CFS o FM per un approccio alternativo, utilizzando metodi olistici per indurre un sonno profondo, alleviare il dolore, e ottenere più energia. Altri pazienti hanno riportato un po 'di sollievo, regolando la loro dieta, eliminando latticini e glutine prodotti.

  • I pazienti affetti da sindrome da stanchezza cronica e la fibromialgia possono sperimentare funzioni cognitive deteriorate.
  • Un mal di gola può essere vissuta sia con sindrome da stanchezza cronica e la fibromialgia.
  • Non esiste una cura per la sindrome da stanchezza cronica e la fibromialgia.
  • Le persone affette da fibromialgia e la sindrome da stanchezza cronica possono avere un disturbo fisico o psicologico sottostante.