Qual è il legame tra caffè e la pressione alta?

La caffeina può causare la pressione sanguigna aumentare drammaticamente per un breve tempo. Bere due o tre tazze di caffè normale può aumentare la pressione sanguigna sistolica di una persona così come la pressione diastolica di 3-14 millimetri di mercurio (mmHg). Questo è temporaneo, comunque, e la pressione sanguigna ritorna normale dopo due o tre ore. A lungo termine, non vi sono prove che suggeriscono che vi è una connessione tra il caffè e ipertensione.

Bere caffè con caffeina non è associato ad un significativo aumento del rischio per chi soffre di pressione alta o ipertensione. Per bevitori di caffè a lungo termine, c'è poco effetto sulla pressione arteriosa, ma se tale differenza è importante, allora si consiglia un interruttore per caffè decaffeinato. La caffeina è presente in altre bevande, come ad esempio alcune bevande energetiche e bevande analcoliche anche.

Se la pressione sanguigna è aumentata di cinque a 10 punti in mezz'ora di bere il caffè, poi la sensibilità agli effetti di sensibilizzazione della pressione del sangue di caffeina può essere assunto. In questo caso, la riduzione caffeina è logico. Il consumo di non più di due tazze di caffè preparato media al giorno, che è pari a 200 mg di caffeina, dovrebbe limitare il collegamento tra caffè e pressione alta. La caffeina inoltre deve essere evitato prima di iniziare qualsiasi attività che aumenta la pressione sanguigna, come l'esercizio fisico, per coloro che sono sensibili alla caffeina.

Proprio perché c'è una connessione tra il caffè e la pressione alta, per quanto lieve e di breve durata, è ancora sconosciuto. Una teoria è che i blocchi di caffeina un ormone che garantisce che le arterie rimangono larga, con conseguente costrizione dei vasi sanguigni. Un'altra teoria è che la caffeina provoca il rilascio di adrenalina, che fa sì che il cuore a battere più velocemente e aumenta la pressione sanguigna.

Altri fattori, come il fumo, la mancanza di esercizio fisico e l'eccesso di cibo, hanno maggiori probabilità di aumentare la pressione sanguigna. Questi comportamenti sono più probabilità di essere lo spettacolo di per bevitori di caffè ardenti rispetto a quelli che non indulgere troppo. E probabilmente non è il caffè che è colpevole, però, è la sigaretta, biscotti o un altro elemento che accompagna il caffè che conduce ad alta pressione sanguigna.

Tolleranza caffeina riduce la connessione a breve termine tra il caffè e la pressione alta. Più di un effetto sulla pressione sanguigna è stato riscontrato in coloro che bevono da una a tre tazze di caffè al giorno, rispetto a coloro che bevono sei o più. Sebbene non vi sia alcun collegamento sostanziale tra il caffè e la pressione arteriosa alta, tuttavia, un sacco di caffeina può avere effetti negativi sui livelli di colesterolo.

  • Non c'è evidenza per suggerire una connessione tra caffè e ipertensione nel lungo termine.
  • Altri fattori che aumentano la pressione arteriosa, quali il fumo hanno maggiori probabilità di essere lo spettacolo di per bevitori di caffè ardenti.
  • La caffeina restringe i vasi sanguigni, causando la pressione sanguigna ad aumentare.