Qual è il costo del capitale?

Il costo del capitale è essenzialmente un altro modo per identificare il costo opportunità associato a un determinato investimento. In altre parole, il costo del capitale ha a che fare con la quantità o il rendimento che può essere previsto l'investimento, rispetto a quello che sarebbe realizzato vendendo dell'investimento. Gli investitori considerano abitualmente il costo del capitale quando si proiettano i profitti potenziali che possono essere fatte scegliendo di investire in un determinato stock o obbligazioni problema.

Quando un investitore sceglie di fare un investimento, di solito c'è l'aspettativa che due eventi specifici si svolgeranno. In primo luogo, l'investitore recuperare l'ammontare del capitale inizialmente utilizzato per l'acquisto di obbligazioni o titoli oggetto dell'operazione. Quindi, c'è attesa che l'investitore non sarà infatti subire una perdita a seguito dell'acquisizione. In generale, gli investitori non investono in titoli che offrono poca o nessuna speranza di recuperare l'investimento iniziale, in quanto questo rappresenta costi opportunità negativi e sconfigge lo scopo per investire.

Insieme recuperare l'investimento iniziale, l'investitore tipico spera anche di ottenere un rendimento dei titoli che vengono acquisiti. A seconda della strategia dell'investitore, questo può includere un breve periodo in cui l'investimento in realtà perde soldi prima della sicurezza stabilizza e comincia a salire di valore. Ma l'obiettivo finale è per l'investimento per generare un costo positivo del capitale. Cioè, l'investitore cerca di realizzare un tasso di rendimento che supera non solo il costo iniziale di acquisizione, ma anche l'investitore guadagna una notevole quantità di ricompense finanziarie che aiutano a compensare il tempo e lo sforzo messo nella strategia di investimento.

Perché il punto di investire è quello di fare soldi, piuttosto che perderla, investitori e broker prestare molta attenzione alla storia e futuro potenziale di un dato opportunità di investimento. In questo modo, le possibilità di realizzare un tasso di ritorno e generando così un costo positiva del capitale sono molto meglio che in mancanza di ricerca sulle potenzialità della cauzione avviene.

  • I tassi di interesse e le altre spese di acquisizione di capitale fattori di mercato di impatto.