Qual è il bilancio del commercio?

Conosciuto anche come una bilancia commerciale internazionale o semplicemente una bilancia commerciale, la bilancia commerciale è un termine che viene utilizzato per descrivere la relazione tra l'importazione di merci in una determinata nazione e dei prodotti che le esportazioni nazionali verso altri paesi. L'idea con una bilancia commerciale è quello di raggiungere un punto in cui la differenza tra le esportazioni e le importazioni è a un livello che si ritiene opportuna in termini di economia nazionale. Una bilancia commerciale non deve essere sotto forma di una pari quantità di esportazioni rispetto alle importazioni. Più spesso, la condizione economica ideale per una data nazione richiederà che una cifra sia leggermente superiore rispetto agli altri.

E 'importante notare che la bilancia commerciale è in genere una componente importante in equilibrio generale un Nationa € s di pagamenti. Ciò significa che tutti i tipi di transazioni vanno nella valutazione di tale equilibrio. Una bilancia commerciale tipico consentirà di tali articoli di debito, come la quantità di investimenti interni che vengono scambiata in mare aperto, la quantità di spesa interna che si svolge al di fuori della nazione, qualsiasi aiuto straniero che viene fornita ad altri paesi, e tutte le merci importate. Il dato sarà anche conto di elementi di credito, come la spesa straniera che si sta svolgendo all'interno della nazione, gli investimenti di interessi stranieri in entità nazionali, aiuti finanziari ricevuti da altre nazioni, e tutti i beni esportati.

Quando la bilancia commerciale indica che una nazione importa più beni di quanto sta esportando, questo è generalmente noto come deficit commerciale, dal momento che più è in arrivo che uscire. Situazioni in cui una nazione sta esportando più beni che è l'acquisto da altre nazioni sono conosciuti come un surplus commerciale. A seconda di ciò che sta accadendo all'interno dell'economia nazionale, un surplus o un deficit può essere auspicabile per il breve termine.

Ad esempio, un paese che sta tentando di uscire da una recessione spesso beneficiare di una situazione in cui ci sono più le esportazioni che le importazioni, versando effettivamente più soldi nella nazione e far partire l'economia. Al contrario, un periodo in cui ci sono più le importazioni che le esportazioni spesso può essere uno strumento efficace quando si tratta di controllare il tasso di inflazione. Poiché le condizioni economiche cambiano nel corso del tempo, un deficit commerciale o un surplus commerciale possono essere una situazione ideale per un periodo economico, ma in realtà essere un danno per la stabilità di un'economia nazionale durante il periodo successivo.

  • La bilancia commerciale è il rapporto tra esportazioni di un paese e le sue importazioni.
  • La Cina ha un surplus commerciale in quanto esporta più prodotti di quanto non importa.