Progetti: Come utilizzare commenti in codice PBASIC

Se state usando un BASIC Stamp per controllare le funzioni di un progetto di elettronica, sarete scrittura di codice a Parallax BASIC (PBASIC). Utilizzando i commenti nel codice vi aiuterà a ricordare ciò che ogni piccolo pezzo di codice realmente fa.

Un commento è un po 'di testo che fornisce una spiegazione del codice. PBASIC ignora completamente i commenti, in modo da poter inserire qualsiasi testo che si desidera in un commento. Utilizzando un sacco di commenti nei vostri programmi per spiegare ciò che il vostro programma fa e come funziona è una buona idea.

Un commento inizia con un apostrofo. Quando PBASIC vede un apostrofo su una linea, ignora il resto della linea. Quindi, se si inserisce un apostrofo all'inizio di una riga, l'intera riga viene considerato un commento. Se si inserisce un commento nel bel mezzo di una linea (ad esempio, dopo una dichiarazione), tutto dopo l'apostrofo viene ignorato.

Eâ pratica di programmazione comune € sa per iniziare un programma con un gruppo di osservazioni che indica cosa fa il programma, che ha scritto, e quando. Questo blocco di commenti dovrebbe anche indicare quali dispositivi I / O sia previsto che per essere collegato al BASIC Stamp. Questo programma comprende entrambi i tipi di commenti.

Si può notare che le direttive $ PBASIC e $ STAMP iniziano con un apostrofo. Tecnicamente, queste linee sono trattati come commenti.

'Programma lampeggiatore LED
'Doug Lowe
'10 Luglio 2011
'
'Questo programma lampeggia LED collegati ai pin 0, 2, 4, 6, 8, e 10
'Ad intervalli di un secondo mezzo.
'{$ PBASIC 2.5}
'{$ STAMP BS2}
Principale:
HIGH 0 'Accendere i LED
HIGH 2
HIGH 4
HIGH 6
HIGH 8
HIGH 10
PAUSE 500 'Attendere un mezzo secondo
LOW 0 'girare il LED off
LOW 2
LOW 4
LOW 6
LOW 8
LOW 10
PAUSE 500 'Attendere un mezzo secondo
GOTO principale