Progettazione Immagini per iPhone e iPad

Avere immagini accattivanti sul tuo sito web è uno dei modi migliori per attirare gli appassionati di iPhone e iPad, attenti all'immagine. Ma vadano a finire l'immagine ad alta risoluzione che può essere fatto saltare in aria al formato poster su uno schermo iPhone non ha senso. Non solo sarebbero le foto non vengono visualizzati correttamente, ma il download di un file che grande sarebbe anche richiedere un tempo eccessivamente lungo ed i vostri visitatori sarebbe probabilmente abbandonare il sito.

Invece di forza ai visitatori di scaricare immagini di grandi dimensioni sulla home page del sito mobile, che gli utenti iPhone avrebbero accesso, è necessario assicurarsi che i vostri disegni onorare i vincoli sotto cui gli utenti del lavoro.

Se avete intenzione di mettere le immagini sul vostro sito web mobile, il processo di progettazione va più agevolmente se si dispone di una strategia per gestire i diversi rapporti dimensioni dello schermo, risoluzioni, e di aspetto.

  • Dimensionamento un'immagine per adattare entrambi gli schermi: Un modo pratico e risparmio di tempo per creare immagini ottimizzate per lavorare sia su iPhone e iPad è quello di creare una immagine ottimizzato per il web che guarda bene su entrambi i dispositivi.

    Non è una scienza perfetta, ma sia l'iPad e iPhone 4 sono tali manifestazioni di grande impatto visivo che è possibile ridimensionare l'immagine verso l'alto o verso il basso un po 'e si può ancora guardare abbastanza buono. Anche se questo metodo non è infallibile, creando un'immagine ottimizzata è l'opzione più semplice, e funzionerà per molti siti.
  • L'utilizzo di più formati di immagine: se si hanno le risorse e il tempo, la soluzione migliore è quella di adattare un sito per le capacità di ciascun dispositivo e le dimensioni dello schermo.

    Usando questo approccio, è possibile creare più versioni di ogni immagine in diverse dimensioni, da 320 pixel di larghezza per 1024 pixel (se si desidera che l'immagine di allungare attraverso lo schermo del iPad in modalità orizzontale). Poi si esprime la dimensione che meglio si adatta il dispositivo con un qualche tipo di script di rilevamento dispositivo.

    Poiché la creazione di uno script di rilevamento dispositivo è complessa e la creazione di più versioni di ogni immagine aggiunge un sacco di lavoro al sito web media, molte persone utilizzano i servizi, come ad esempio la Galleria, per creare rapidamente presentazioni con molte immagini ottimizzate per ogni dispositivo come sono consegnati.

  • Visualizzazione portafogli immagine o gallerie: Se si progetta di portafoglio siti - in cui il punto è quello di responsabilizzare i clienti per mostrare il loro lavoro ovunque, in qualsiasi momento (e per guardare il migliore in assoluto) - si può avere un legittimo bisogno di includere più alta risoluzione le immagini con file di grandi dimensioni.

    Il modo migliore per gestire questa situazione è quello di creare una pagina con le miniature a bassa risoluzione o descrizioni di testo brevi e quindi collegare le immagini più grandi. Potete vedere un esempio di questo approccio al sito d'arte inplainsight. Come mostrato nella figura, le miniature nella parte superiore del collegamento pagina versioni più grandi, come mostrato nella pagina sottostante.

    In questo modo, le pagine più importanti caricare rapidamente con piccole versioni delle immagini che tutti i visitatori possono visualizzare, e coloro che sono interessati ad immagini ad alta risoluzione può scegliere di scaricare le versioni più grandi, uno alla volta.

    Progettazione Immagini per iPhone e iPad

Hai molti modi per creare gallerie che lavorano sia su iPhone e iPad. Il concetto principale da ricordare è di non utilizzare Flash.

Come si progetta gallerie come queste, ricordare che una delle differenze tra un browser web su un computer desktop e un touchscreen è che non si può rotolare su una immagine con il mouse su un iPhone o iPad. Invece, gli eventi di rollover, come quelli comunemente usati con una galleria di immagini, sono convertiti in link su un iPad o iPhone.