Piantare un orto

Avere verdure crescono nel vostro giardino è un'esperienza molto gratificante. It vostre piante escono cercando e degustazione bene, che è ancora meglio. Per coltivare i propri ortaggi, iniziare a preparare il terreno. (Vedere alcuni dei nostri altri suggerimenti per le istruzioni, se ne avete bisogno.) Dopo aver preparato il terreno si arriva a piantare i semi. Piantare i semi inizia progettando ciò che si vuole crescere e l'acquisto dei semi presso il vostro negozio locale.

Se questa è la prima volta in crescita di un orto, probabilmente avrete bisogno di iniziare con le cose che sono facili da coltivare. Alcuni facile da coltivare ortaggi sono i piselli, cipolle e zucchine. Se volete ulteriori consigli su quale tipo di piante a crescere, si sarà in grado di trovare un sacco di aiuto al vostro centro di giardinaggio locale. Se già sai quello che vuoi, assicurarsi di acquistare sementi di qualità, piuttosto che quelli più economici, come quelli di qualità sono più propensi a germogliare. Se non riesci a trovare ciò che si desidera al vostro centro di giardinaggio locale, provare l'acquisto di semi di linea. Questo può sia risparmiare denaro e avrete molte più opzioni tra cui scegliere.

Dopo avere i vostri semi, si è pronti a piantare i semi. Mettere i semi nel terreno è piuttosto semplice dopo aver preparato tutto il resto. Basta fare un piccolo buco per mettere il seme in, seminare nel foro, e poi coprire con la sporcizia. Seminare i semi in linee rette in modo organizzato. E 'meglio se si mette una sorta di marcatore in ogni sezione in modo da sapere che cosa sta facendo per crescere dove.

Una cosa che si dovrebbe essere consapevoli è che hanno bisogno di diverse verdure diverse quantità di spazio. Questo dovrebbe essere elencato sulla confezione di semi. Se, come le verdure iniziano a crescere, si affollano troppo, si dovrà sottile fuori, o le verdure non possibile ricevere le sostanze nutritive di cui hanno bisogno.

Quando i semi sono piantati, essere sicuri di prendere cura del vostro giardino. Questo significa annaffiare spesso e tenere erbacce.