Le linee e le dimensioni di un campo da basket

Un campo da basket ha simmetria; una metà del campo è un'immagine speculare dell'altro. L'intero campo da basket (vedi Figura 1) è di 94 metri per 50 metri. Su ciascun semi-corte, righe verniciate mostrano la corsia tiro libero e cerchio, così come l'arco a tre punti, la cui distanza dal cestello varia in base al livello di cerchi in riproduzione.

Le linee e le dimensioni di un campo da basket

Figura 1: La corte americana.

Campi da basket al coperto sono quasi sempre fatte di legno duro. Campi all'aperto sono più comunemente composte da asfalto.

I confini della corte hanno i loro nomi di senso comune:

  • Lungo la lunghezza della corte, i confini sono ai margini.
  • Lungo le estremità, i confini sono le linee di fondo, o linee di base.
  • Separare le due metà del campo è una linea di metà campo.
  • Nel centro della linea di metà campo è il cerchio centrale (12 metri di diametro), dove il lancio centrale avviene per iniziare il gioco.

La corsia tiro libero e la linea di tiro libero

La corsia tiro libero è il fulcro dell'azione in ogni metà campo. Questo rettangolo è largo 12 piedi - 16 piedi, a livello pro degli uomini. La sua lunghezza, misurata dal cestello alla linea di tiro libero, è di 15 piedi a tutti i livelli. Un attaccante non può stare dentro la corsia per più di tre secondi, a meno che lui o uno dei suoi compagni di squadra è ripresa la palla. Dopo lo scatto, il conteggio ricomincia. Un difensore può rimanere all'interno della corsia per tutto il tempo che desidera.

Un giocatore sporcata da un altro giocatore a volte riceve tiri liberi, conosciuta anche come tiri liberi. Prende questi scatti (non sono realmente "getta") dalla linea di tiro libero alla fine della corsia - 15 metri dal canestro. Gli scatti sono "liberi", perché un difensore non custodire il tiratore mentre sta sparando. Quando un giocatore spara un tiro libero, i suoi piedi non possono attraversare la linea di tiro libero fino a che la palla colpisce il cerchio, oppure il colpo è annullato.

I giocatori rimasti in fila lungo la corsia di tiro libero (o dietro il tiratore) e non possono interferire con il colpo. Si allineano in ordine, su entrambi i lati della corsia, di difesa-offesa-difesa-offesa. (Fino a quattro giocatori possono stare su un lato della corsia.) Se un giocatore non sceglie di prendere un punto (diciamo, ad esempio, il secondo punto di difesa), allora un giocatore della squadra avversaria è consentito di entrare in quel posto . I tifosi dietro il canestro di solito urlare, saltare su e giù, e agitano le mani per cercare di distrarre tiratore di una squadra avversaria durante tiri liberi.

L'arco a tre punti

L'arco a tre punti è l'altra importante caratteristica marcata della corte. L'arco si estende intorno al cestello in un prossimo semicerchio, e la sua distanza dal cestello differisce a seconda del livello di gioco. Anche a un livello, la distanza può cambiare comitati regole alle prese con la migliore distanza per il bene di questo sport. La NBA ha cambiato la distanza di tre punti in due diverse occasioni da quando prima di adottare la trey, come il tiro da tre punti è chiamato, nella stagione 1979-1980. La distanza a tre punti è stato spostato di nuovo al suo originale 23 '9 "per la stagione 1997-1998. La distanza college è di 19' 9", mentre la distanza internazionale è di 20 '6 ".

Qualsiasi colpo fatto da oltre questo arco - anche una disperazione metà campo sparato sulla sirena - vale tre punti. Un tiratore tre punti deve avere entrambi i piedi dietro l'arco mentre lancia shot, ma o piede è consentito atterrare sull'altro lato dell'arco.

La zona di difesa e zona di attacco

Pensando di tutta la corte come due mezze tribunali, dividerlo in zona d'attacco e di difesa. La zona d'attacco è la metà del campo in cui si trova canestro del reato. La zona di difesa è l'altra metà. Così backcourt la propria squadra è zona d'attacco della squadra avversaria.