La riduzione del carico della CPU di Word

Subscriber Susanne Schmidt ha recentemente scritto su un problema che stava avendo in esecuzione Word sul suo computer portatile. Sembra che ogni volta che sta lavorando su un documento, l'utilizzo della CPU del sistema (come misurato dal Task Manager) registra nel range 95% al ​​100%. Si chiese se ci fosse un modo per ridurre il carico della CPU imposto al sistema da Word.

Naturalmente, ci sono molte, molte cose che in realtà potrebbe essere interessando quanto tempo di CPU quanto è necessario per Word. Una cosa da controllare è le impostazioni per i servizi in background forniti da Word. Ad esempio, Word è normalmente controllo ortografico e grammaticale in background in ogni momento. (Ecco perché coloro sottolinea squiggly appaiono sotto le parole e le frasi del documento.) È possibile disattivare questa funzione selezionando Strumenti | Opzioni. Nella scheda Ortografia e grammatica, deselezionare il controllo ortografico durante la digitazione e grammaticale durante la digitazione caselle di controllo.

Ci sono altre operazioni in background che Word può essere eseguendo, pure. Ad esempio, si può avere la stampa in background attivata, e Word sta tentando di stampare un documento mentre si lavora. È possibile disattivare la stampa in background selezionando Strumenti | Opzioni e deselezionando la casella di controllo Stampa in background sulla scheda Stampa.

Se il documento è molto grande sia in numero di pagine o delle dimensioni del file (un sacco di grafica, ecc), quindi un po 'di tempo di CPU può essere speso in scambio informazioni dentro e fuori la memoria per la cache del disco. Il modo migliore per superare questo tipo di ostacolo è quello di aggiungere più memoria al vostro sistema. Se non è possibile aggiungere più memoria, è possibile suddividere i documenti in piccoli, i documenti più gestibili.

Alcuni documenti contengono alcuni codici bel campo, compresi i codici di TOC (Table of Contents) e indici. Quando questi campi sono in fase di aggiornamento che aggiungerà al carico CPU senza la causa sia evidente. O si può attendere che l'aggiornamento per completare, o si può iniziare cancellando i campi non necessari dal documento. (Numeri di pagina sono noti per l'utilizzo di cicli di CPU, dato che l'intero documento deve essere costantemente repaginated per mantenere i numeri di pagina fino al tabacco da fiuto.)

Se il grande carico CPU si verifica subito dopo aver caricato il documento, allora è possibile che la causa è collegamenti esterni nel documento. Questi vengono aggiornati automaticamente quando si apre un documento, e l'aggiornamento può essere molto sistema intensivo. Ciò è particolarmente vero se i collegamenti sono in rete. Se si utilizza il portatile senza che sia connesso alla rete, quindi i collegamenti di aggiornamento può prendere una quantità enorme di tempo, come Word attende pazientemente ad ogni richiesta di aggiornamento link per timeout. È inoltre possibile scegliere Strumenti | Opzioni per visualizzare la finestra di dialogo Opzioni, e nella scheda Generale deselezionare la Aggiorna collegamenti automatici casella Apri.

Si dovrebbe anche capire che non tutte le viste in Word sono creati uguali. Se siete abituati a lavorare in visualizzazione Layout di stampa, si vuole passare alla visualizzazione normale sul vostro computer portatile. Visualizzazione Layout di stampa è più CPU, come si cerca di fare sempre quello che si vede corrisponde a ciò che verrà stampato nel documento.

Se si sospetta che un particolare documento può essere danneggiato, e quindi può essere succhiare tempo di CPU, il modo migliore per gestire questa situazione è di aprire il documento di origine (quella che si ritiene possa essere corrotto) e un nuovo documento di destinazione. Uno per uno, copiare i commi dal documento di origine nel documento di destinazione. Dopo aver incollato ogni paragrafo, salvare il documento di destinazione, chiudere il documento di origine, e vedere se il carico della CPU va giù. Supponendo che fa, quindi è possibile aprire nuovamente il documento di origine e copiare il paragrafo successivo. Questo processo iterativo permette di vedere esattamente che punto dal documento di origine può essere la causa del carico di più sistema, nonché a chiarire qualsiasi corruzione nel documento di origine.

Se il carico della CPU è ancora alto, è possibile controllare in Task Manager per vedere se è davvero Word facendo la hogging. Aprire il Task Manager (tasto destro del mouse sulla barra delle applicazioni e selezionare Task Manager) e assicurarsi che viene visualizzata la scheda Processi. Cliccate due volte sulla colonna di CPU (non fare doppio clic) in modo che i processi sono elencati in ordine in base alla percentuale di tempo che stanno occupando decrescente. Focus su questi ultimi due o tre processi. Se non sono Word, allora si dovrebbe essere a guardare altrove per l'ottimizzazione del sistema. (Questo può comportare la rimozione dei programmi problematici o reinstallazione dei driver carenti). Se è la Parola, e se si è provato di tutto già accennato in questo articolo, è possibile provare a reinstallare il programma.

WordTips è la vostra fonte per la formazione Microsoft Word conveniente. (Microsoft Word è il più popolare software di elaborazione testi del mondo.) Questa punta (1378) si applica a Microsoft Word 97, 2000, 2002, e 2003.