Introduzione a Java Programming

Il 1980 ha visto numerosi miglioramenti in ritardo nello sviluppo del software, e dai primi anni 1990, molti progetti di programmazione di grandi dimensioni sono stati scritti dai componenti prefabbricate. Java è arrivato nel 1995, quindi è stato naturale per i fondatori del linguaggio per creare una libreria di codice riutilizzabile. La biblioteca comprendeva circa 250 programmi, compreso il codice per la gestione dei file su disco, il codice per la creazione di finestre, e il codice per il passaggio di informazioni su Internet. Dal 1995, questa biblioteca è cresciuta fino a comprendere più di 2.700 programmi. Questa libreria è chiamata API - l'Application Programming Interface.

Ogni programma Java, anche la più semplice, invita codice nella API Java. Questa API Java è utile e formidabile. E 'utile a causa di tutte le cose che si possono fare con i programmi della API. E 'formidabile, perché l'API è così vasto. Nessuno memorizza tutte le funzioni messe a disposizione dal API Java. I programmatori ricordano le caratteristiche che usano spesso, e guardare le caratteristiche di cui hanno bisogno in un pizzico.

Tanti modi per scrivere programmi per computer

Per scrivere programmi Java, è necessario tre strumenti:

  • Un compilatore Java
  • Un Java Virtual Machine.
  • L'API Java.

Avete almeno due modi per ottenere questi strumenti:

  • È possibile scaricare questi strumenti dal sito Web di Sun Microsystems.
  • È possibile utilizzare gli strumenti che vengono con un prodotto commerciale.

Se si possiede una copia di Borland JBuilder, Metrowerks CodeWarrior, IBM Visual Age per Java, o IBM WebSphere Studio Application Developer (WSAD), allora hai già gli strumenti necessari.

Due borse di goodies

Sito Web di Sun raggruppa gli strumenti di base Java in due modi diversi:

  • Il Java Runtime Environment (JRE): Questo pacchetto include una Java Virtual Machine e l'Application Programming Interface. Con il JRE, è possibile eseguire programmi Java esistenti. Questo è tutto. Non è possibile creare nuovi programmi Java, perché non si dispone di un compilatore Java.
  • Il Software Development Kit (SDK): Questo bundle include tutti e tre gli strumenti - un compilatore Java, una Java Virtual Machine, e il Application Programming Interface. Con l'SDK, è possibile creare ed eseguire i propri programmi Java.

Si noti che un vecchio nome per il Java SDK è il JDK -. Il Java Development Kit Alcune persone usano ancora l'acronimo JDK, anche se i ragazzi di Sun Microsystems non usano più.

Come si digita questa roba?

Un programma per computer è un grande pezzo di testo. Quindi, per scrivere un programma per computer, è necessario un editor di testo - uno strumento per la creazione di documenti di testo. Un editor di testo è molto simile a Microsoft Word, o come qualsiasi altro programma di elaborazione testi. La grande differenza è che i documenti creati con un editor di testo non hanno alcuna formattazione di sorta. Non hanno grassetto, corsivo no, senza distinzioni tra caratteri. Non hanno nulla tranne vecchie lettere normali, numeri e altri caratteri della tastiera familiari. Questo è un bene, perché i programmi informatici non dovrebbero avere alcuna formattazione.

Un documento senza formattazione viene chiamato un documento di testo.

Documenti senza formattazione sono cose abbastanza semplici, così tipico editor di testo è più facile da usare di un programma di elaborazione testi. (Editor di testo sono molto più economico rispetto ai programmi di elaborazione testi, e sono fulminee. Ancora meglio, editor di testo prende poco spazio sul disco rigido.)

È possibile utilizzare un elaboratore di testi, come Microsoft Word, per creare file di programma. Ma, per impostazione predefinita, word processor inserire la formattazione nel documento. Questa formattazione rende impossibile per un compilatore Java per fare il suo lavoro. Utilizzo di word processor per scrivere programmi Java non è raccomandato. Ma, se è necessario utilizzare un word processor, assicurarsi di salvare i file di origine con l'estensione .java. (Chiamare un .java file di SomeName.) Ricordate, inoltre, utilizzare il comando Salva per salvare con il tipo di file di testo.

Utilizzando un editor personalizzato

Anche se non si utilizza un ambiente di sviluppo integrato, è possibile utilizzare altri strumenti per rendere la vita facile programmazione. Pensate, per un attimo, su un editor di testo normale - un editor come Blocco note di Windows. Con Notepad è possibile

  • Creare un documento che non ha formattazione
  • Trovare e sostituire i caratteri, parole, e altre stringhe
  • Copiare, tagliare e incollare
  • Stampa
  • Non c'è molto altro

Notepad va bene per la scrittura di programmi per computer. Ma se avete intenzione di fare un sacco di programmazione, si consiglia di provare un editor personalizzato. Questi editori fanno più di Blocco note di Windows.

Loro hanno

  • Evidenziazione della sintassi
  • Scorciatoie per la compilazione e l'esecuzione di programmi
  • Vista esploratore-come dei tuoi lavori in corso
  • Completamento del codice
  • Altre cose interessanti

Quando si tratta di scegliere un editor personalizzato, due favoriti sono JCreator e TextPad. JCreator ha un sacco di funzioni interessanti, tra cui strumenti per scrivere qualche boilerplate codice Java. TextPad ha meno funzionalità specifiche di Java, ma TextPad è un ottimo editor di testo per tutti gli usi.