I cibi simbolici a un seder pasquale

Quasi ogni seder pasquale (cena rituale) comprende vari cibi rituali e altri oggetti. Nulla sul tavolo del seder è selezionato in modo casuale; ogni voce ha il suo scopo e spesso il suo posto specifico sul piano di lavoro o seder.

Ricorda che, come con tutti i simboli, ogni elemento ha un simbolismo tradizionale, ma che non si deve smettere di venire con nuove idee che sono significative per voi e per le persone a tuo seder.

Ad un seder pasquale, i seguenti elementi tradizionali sono sul tavolo:

  • Piastra Seder: La piastra seder (di solito c'è un tavolo per) detiene almeno sei degli elementi rituali che vengono parlato durante il seder: il Shankbone, Karpas, Chazeret, charoset, Maror, e uova. Mentre l'industria piastra seder fiorente vorrebbe a comprare una bella, ornato, e costoso piatto, è possibile utilizzare qualsiasi piatto. Se avete bambini, coinvolgerli decorando un piatto di carta con immagini di eventi o cose che i cibi Seder simboleggiano.

    I cibi simbolici a un seder pasquale

    La piastra seder rituale.

  • Arrosto di agnello Shankbone: Uno dei simboli più suggestivi della Pasqua è la Shankbone agnello arrosto (chiamato zeroah), che commemora il sacrificio pasquale (agnello) ha reso la notte gli antichi ebrei fuggiti dall'Egitto. Alcune persone dicono che simboleggia il braccio teso di Dio (il termine ebraico zeroah può significare "braccio").

    Se non ti piace l'idea di un osso seduto sul tuo tavolo, si può considerare l'utilizzo di una barbabietola arrosto invece. (Questo è quello che di solito fanno i vegetariani.) Questa non è una nuova idea; il grande commentatore biblico e talmudico Rashi suggerito nel XI secolo.
  • Uovo arrosto: L'uovo arrosto (baytsah) è un simbolo in molte culture diverse, di solito significa primavera e di rinnovamento. Qui sorge al posto di una delle offerte sacrificali, che è stata effettuata in giorni del Secondo Tempio. Un'altra interpretazione popolare è che l'uovo è come il popolo ebraico: il caldo si fanno per loro, la più dura che ottengono. Questo uovo non è nemmeno consumato durante il pasto; il guscio solo bisogno di guardare davvero arrosto.
  • Maror ("erba amara"): Ogni erba amara funziona, anche se rafano è il più comune. Erbe amare venire le lacrime agli occhi e ricordare l'amarezza della schiavitù. Il seder si riferisce alla schiavitù in Egitto, ma le persone sono chiamate a guardare i loro asservimenti amare, sia la dipendenza o abitudine.
  • Charoset: Non c'è niente di più lontano dalla maror oltre charoset ("kha-ROH-set"), quel dolce insalata di mele, noci, vino, e cannella che rappresenta la malta usata dagli schiavi ebrei per fare mattoni.
  • Karpas: Karpas è una verdura verde, di solito prezzemolo (anche se qualsiasi verde primavera farà). Mentre karpas possono simboleggiare la freschezza della primavera, altri dicono la gente mangia per farli sentire come la nobiltà o aristocrazia. Alcune famiglie utilizzano ancora le patate bollite per Karpas, continuando una tradizione dell'Europa dell'Est dove era difficile ottenere verdure fresche.
  • Chazeret: Il Chazeret ("k'an-ZER-et") è una seconda erba amara, il più delle volte lattuga romana, ma la gente anche utilizzare le verdure a foglia verde di una pianta rafano o carota. La simbologia è la stessa di quella di maror.
  • Acqua salata: Acqua salata simboleggia le lacrime e il sudore di riduzione in schiavitù, anche se paradossalmente, è anche un simbolo di purezza, la primavera, e il mare, la madre di tutta la vita. Spesso un singolo ciotola di acqua salata si siede sul tavolo in cui ogni persona si immerge loro karpas durante il seder. Poi, è tradizionale per iniziare il pasto seder reale con ogni persona che mangia un uovo sodo (non l'uovo arrosto!) Immersi nella ciotola di acqua salata.
  • Matzah: Forse il simbolo più importante sul tavolo seder è un piatto che ha una pila di tre pezzi di matzah (pane azzimo) su di esso. Il matzot (che è plurale per matzah) sono tipicamente coperti con un panno. Persone sono venuto con numerose interpretazioni per i tre matzot. Alcuni dicono che rappresentano la classe Kohen (i sacerdoti ebrei in tempi antichi), i Levis (che hanno sostenuto i sacerdoti), e gli israeliti (il resto degli ebrei). Che il simbolismo attribuisci a questa trinità non è poi così importante, a patto che si sta pensando.

    Durante le lotte di ebrei sovietici, una quarta pezzo di matzah è stato aggiunto alla piastra seder a simboleggiare le lotte degli ebrei che non erano ancora abbastanza libero di celebrare la Pasqua. Oggi, alcune famiglie utilizzano ancora quel quarto matzah come un modo di ricordare tutte le persone che non sono ancora liberi di celebrare come vogliono.
  • Bicchieri di vino e vino (o succo d'uva): Tutti al seder ha una (di solito molto piccola) tazza o un bicchiere da cui bevono quattro bicchieri di vino. Tradizionalmente, le quattro coppe rappresentano le quattro promesse bibliche della redenzione: "Ti porterò fuori da sotto il peso degli Egiziani, e io vi libererò dalla loro schiavitù, e vi riscattare con un braccio teso, e con grandi giudizi . E io vi prenderò con me per un popolo. . . "Altri dicono i quattro tazze rappresentano le quattro lettere del nome ineffabile di Dio.

Alcuni dei simboli non vengono mangiati, come la Shankbone agnello arrosto e l'uovo arrosto. Tuttavia, quando arriva il momento di mangiare i karpas, il charoset, e gli altri simboli, diverse famiglie hanno diverse tradizioni. Alcuni mangiano i simboli dalla piastra seder; altri danno ciascuno la propria targa mini-seder da mangiare; a eventi più grandi, questi elementi possono essere serviti in stile familiare, con grandi ciotole di essere passati in giro in modo che le persone possono servirsi da soli.