Home Theater Basics: Che cos'è la "Content elettronico?"

Afferrando di musica e video da Internet, probabilmente non è un argomento nuovo per voi. Ma quando si arriva fino ad esso, conoscere alcuni concetti di alto livello su "contenuto elettronico" aiuta a capire che cosa tutto questo trambusto è circa.

Vivi la tua vita digitale intelligente per conoscere le seguenti indicazioni:

  • Codifica File: musica digitale e file video sono codificati (convertiti in formati digitali) utilizzando formati di codifica specifiche. Per l'audio, MP3 è più comune, ma ci sono molti altri là fuori, tra cui Windows Media Audio (WMA), Advanced Audio Codice (AAC), e Ogg Vorbis. Allo stesso modo, ci sono una serie di formati video (come WMV e MPEG).

Il punto chiave per il formato di codifica usato per l'audio o il video è che qualsiasi sistema utilizzato per decodificare il file da visualizzare sul vostro home theater deve supportare il formato che si sta utilizzando. Ad esempio, se la scheda multimediale digitale non supporta il formato AAC criptati di Apple, non sarà in grado di riprodurre musica da iTunes Music Store sul vostro sistema home theater.

  • Streaming contro il download: Non tutto l'audio o il video viene consegnato nello stesso modo. Ci sono due modi predominanti di invio del contenuto - streaming e download.

Streaming video significa che non esiste una copia locale del video sul dispositivo. Essa svolge mentre è distribuito tramite la rete domestica e / o Internet. La maggior parte delle connessioni Internet non sono abbastanza veloce per riprodurre la qualità video in streaming molto alto, in modo da trovare che molti film di Internet vengono scaricati alla macchina, invece.

video scaricato viene fornito come file da memorizzare all'interno del vostro set-top box, PC Media Center, o altro dispositivo, e poi riprodotto da quella memoria locale. Così, mentre il video scaricato in grado di fornire un TV-come esperienza visiva di qualità, con la possibilità di avanzare rapidamente, mettere in pausa, riavvolgere e così via, bisogna aspettare un po '- di solito fino a un'ora o più - per lungometraggi per scaricare.

  • Radio Internet: Internet radio è esattamente quello che sembra - le stazioni radio che trasmette in modo in streaming su Internet. Quindi, se sei uno studente di college e si dimentica la vostra stazione radio preferita a casa, è ancora possibile ascoltare in streaming audio su Internet.
  • Podcast: I podcast sono l'equivalente di Internet radio scaricato. Sono file che contengono audio (e, sempre di più, il video), che spesso sono confezionati come telegiornali quotidiani o commenti. I podcast sono così chiamati perché inizialmente sono stati mirati verso facile diffusione di contenuti agli utenti di iPod.
  • Ricerca Video: i motori di ricerca video setacciare il Web e trovare i contenuti in base a parole chiave e formati di file e poi fare questo disponibile attraverso una sorta di interfaccia sullo schermo. Google ha forse la più nota interfaccia di ricerca di Google, ma ci sono altri, tra cui Yahoo! e AltaVista. Questi motori di ricerca sposano il meglio di video amatoriali-non-X valutato dal Web con la possibilità di acquistare i video di show televisivo serie e film, pure.
  • Condivisione File: reti di file-sharing sono reti istituite per, non a caso, la condivisione di file. In un approccio molto "amore libero" per i contenuti, le reti di file-sharing primi hanno adottato un "Quello che è mio è tuo, e viceversa" approccio verso lo scambio di contenuti. In sostanza, si sono stati incoraggiati a rendere la vostra musica a disposizione di chiunque volesse, e che avrebbero fatto lo stesso con voi. Napster, Grokster, e altri primi leader in questo spazio sono stati portati in tribunale per l'industria musicale, dimostrato di essere in violazione delle leggi federali sul copyright negli Stati Uniti, e si spegnerà. La maggior parte dei grandi servizi di music-sharing in tutto il mondo utilizzati peer-to-peer tecnologie.
  • Peer-to-peer: Peer-to-peer (P2P) è un concetto spesso associato con la condivisione di file di musica, perché è il modo più dei servizi illegali di download di musica lavorato. Peer-to-peer significa semplicemente che si connette direttamente ai computer di altre persone per scaricare i file, invece di andare a un file server centrale. Le reti peer-to-peer operare senza tale controllo centrale e consentono a più utenti di condividere file allo stesso tempo - sarete spesso scaricando e caricando diversi "pezzi" di un file da e verso numerose persone allo stesso tempo.
  • Gestione dei diritti digitali (DRM): Se si scarica un sacco di canzoni di iTunes, hai incontrato restrizioni DRM quando si cerca di caricare le canzoni ad altri dispositivi. (La maggior parte dei lettori musicali portatili - oltre l'iPod - semplicemente non può riprodurre iTunes Music Store download.) Se hai mai provato a copiare un DVD, hai incontrato DRM.

Esiste DRM per un motivo: per proteggere il copyright della musica, del cinema, e altri proprietari di contenuti. Gestione che ha diritto di fare ciò con cui le attività digitali è una funzione fondamentale di qualsiasi sistema di DRM.

Le regole per la condivisione di contenuti sono definiti tecnicamente e legalmente. Si può fare un sacco di cose tecnicamente - che non lo rende legale. Si può tranquillamente assumere che la legge dice che non è possibile copiare qualsiasi cosa meno che non viene detto esplicitamente possibile. Puoi anche praticamente assumere non è possibile ritrasmettere o ritrasmettere il contenuto in qualsiasi modo.

Ricordate, parte del contenuto di condivisione è definito tecnicamente. In molti casi, non è possibile registrare o copiare contenuti, perché non vi è la codifica speciale nel contenuto stesso che ti impedisce di fare questo.

Alcuni dei servizi di musica vi esplicitamente permetterà di fare una copia, o giocare le canzoni su un massimo di cinque macchine, o qualche tale limitazione. Questo sarà parte integrante del contratto di abbonamento e dovrebbe essere abbastanza ovvio. Ad esempio, se si scaricano contenuti da iTunes, è possibile ospitare tali contenuti su un massimo di cinque computer (e un numero illimitato di iPod). Cerca questo quando si cerca di decidere quale servizio da utilizzare.