Excel applica notazione scientifica di dati importati

Rick usa costantemente ODBC e Microsoft Query per importare i dati in una cartella di lavoro, e Excel distrugge i numeri di parte durante l'importazione. Ad esempio, il numero di parte "04E-106" viene importato come 4.00E-106 con la formattazione generale. Il contenuto della cella dopo l'importazione è 4E-106, ma che non è il numero di parte corretto. Rick si chiede come fermare Excel da analizzare i dati in arrivo, come un numero in notazione scientifica.

Questo problema è stato già affrontato in un ExcelTip diversa, rispetto a lavorare con i dati importati da un file CSV:

http://excel.tips.net/T002426

La stessa causa del problema dettagliato in che punta applica qui, così: Excel interpreta i dati importati come numero quando dovrebbe essere interpreta come testo. La soluzione generale è di fare in modo che le cellule in cui importare le informazioni sono formattati come testo prima di effettivamente fare l'importazione.

Nella maggior parte dei casi questo risolverà il problema. In alcuni casi, tuttavia, potrebbe essere necessario guardare il codice che si sta utilizzando per fare la tua richiesta di importazione. Ad esempio, si può ora utilizzare il seguente comando per importare i numeri di parte dalla sorgente ODBC:

SELEZIONA part_num da ODBC.table

Questo porta semplicemente il numero parte dal database di origine senza alcuna modifica; Excel poi analizza i dati in entrata cercando di capire che tipo di dati che è. Invece è necessario modificare il comando in questo modo:

SELECT "'" + part_num AS part_num da ODBC.table

Si noti che questo approccio pone un apostrofo all'inizio del campo numero della parte come viene importato. Questo non si ferma Excel dalla analisi del numero di parte, ma le forze apostrofo aggiunti Excel per trattare il codice come testo piuttosto che un numero.

ExcelTips è la vostra fonte per la formazione Microsoft Excel conveniente. Questo suggerimento (7483) si applica a Microsoft Excel 97, 2000, 2002 e 2003.