Definizioni rapide delle ideologie politiche: i ismi

Ammettiamolo, le ideologie sono confuse le cose. Il bit ismo sembra rendere in modo molto da dimenticare. Ma ora non più! Ecco una guida alfabetica pratica ai grandi (e non così grandi) politico idee che ispirano le persone a impegnarsi in politica.

  • Anarchismo: possono essere raggruppati attorno a ceppi socialisti o individualistiche. Gli anarchici ritengono che lo stato e forme di governo obbligatorie sono dannose o inutili per la vita delle persone.
  • Comunismo: comunisti credono che il sistema capitalista è dannoso per gli interessi delle masse, e che i lavoratori devono unirsi e rovesciarlo con mezzi rivoluzionari. Comunisti credono anche nella proprietà statale di tutta la terra, le risorse naturali e l'industria.
  • Conservatorismo: il pensiero conservatore è colorata dalla convinzione che - nel corso del tempo - storia ha prodotto le istituzioni e le modalità di governo che funzionano bene, e che dovrebbe essere in gran parte conservato per il futuro. Credono anche che il cambiamento politico dovrebbe essere organico e graduale, piuttosto che rivoluzionario.
  • Ambientalismo: Key preoccupazione politica protegge e migliorare la condizione dell'ambiente naturale. Molti credono che ci sia la necessità di maggiore regolamentazione dell'interazione dell'uomo con l'ambiente, così come aspetti di nostri stili di vita che sono insostenibili per l'ambiente.
  • Femminismo: La convinzione che la società e il sistema politico è patriarcale. Le femministe cercano di migliorare la politica e, in particolare, la posizione sociale ed economica delle donne.
  • Liberalismo: La fede nella tutela dei diritti della persona, al fine di garantire la massima libertà. Ci sono stati cambiamenti di pensiero liberale, il più importante dei quali era il passaggio dal liberalismo classico (ruolo minimo di Stato, libertà non garantiti) alla progressiva liberalismo all'inizio del XX secolo. Liberali progressisti hanno sostenuto che le libertà civili e le libertà devono essere salvaguardati e attivamente protetti dallo Stato.
  • Socialismo: socialisti sono motivati ​​dal desiderio di migliorare la qualità della vita per tutti i membri della società. Credono in un sistema politico caratterizzato da una forte senso dello Stato nella politica politica ed economica. Un'altra idea chiave è la redistribuzione delle risorse per correggere le disuguaglianze insite in un'economia di libero mercato.