Cosa sono le cellule olfattive?

Le cellule olfattive sono ciò che permettono festaioli apprezzato il profumo di un trattamento appena sfornato, mettere in guardia i proprietari di abitazione di fughe di gas, consentono cani-sniffing di droga per rintracciare i criminali, oltre ad essere responsabile del 90% del senso del gusto. Le cellule olfattive sono le cellule nervose, parte del sistema nervoso e classificati come parte del sistema nervoso sensoriale periferica. Si trovano negli organi-sensing profumo di esseri umani ed altri animali, hanno una forma specifica che dipende dalla loro posizione specifica, e variano notevolmente nella loro numero e sensibilità.

Le cellule olfattive sono neuroni, noto anche come le cellule nervose. Fanno parte del sistema nervoso, sistema corpo in una vasta rete di nervi e collegamenti elettrochimici. Il sistema nervoso è responsabile per raccogliere informazioni dall'ambiente circostante, stabulazione queste informazioni al cervello, e trasmettere comandi Braina € s al corpo. La loro funzione principale è quello di raccogliere informazioni sensoriali relative al senso dell'olfatto. A causa di questo, ed il fatto che non si trovano nel cervello o al midollo spinale, sono classificati come parte del sistema nervoso sensoriale periferica.

Queste cellule sono in genere trovano nel naso e in altri organi competenti per individuare gli stimoli profumo. Negli esseri umani, queste cellule sono situati nell'epitelio olfattivo, un cluster densamente ricco di cellule nella parte posteriore del naso. Altri mammiferi come i cani hanno una seconda serie di cellule olfattive situati in organo al Jacobsonâ € s. Organo Il Jacobsonâ € s pende nella parte posteriore della gola e aiuta a dare i cani loro incredibile senso dell'olfatto.

Cellule olfattive hanno una forma specifica dipende dalla loro posizione nel corpo. Cellule situati nell'epitelio olfattivo hanno una forma allungata con una manopola su un'estremità. Al contrario, le cellule si trovano in un organo Jacobsonâ € s hanno una forma più arrotondata. Gli scienziati non sono ancora sicuri della ragione dietro queste differenze di forma. Si ipotizza che le due forme diverse lavorano in modo sinergico in animali che si basano molto sul loro senso dell'olfatto.

Infine, profumo odori in entrambi gli esseri umani e gli animali variano sia il loro numero e la loro sensibilità. Ad esempio, gli esseri umani hanno cinque milioni di cellule olfattive. I cani, invece, hanno verso l'alto di 220 milioni di cellule olfattive. Gli esseri umani sono in grado di riconoscere oltre 10.000 odori diversi. Mentre non è ancora noto quanti profumi cani possono distinguere, gli scienziati sospettano che possano distinguere molto più umani possibile.

  • Cellule olfattive permettono alle persone di godere di profumi.
  • Cani-droga sniffing hanno cellule olfattive forti.
  • Le cellule olfattive sono i neuroni.